Perché usare Windows Movie Maker?

Scaricate Movavi Video Editor Plus!
Riceverete:
  • Supporto per la maggior parte dei formati video e audio
  • Strumenti di acquisizione migliorati
  • Opzioni di modifica più efficienti
  • Aiuto e assistenza completi

Windows Movie Maker vs. Movavi Video Editor Plus

Windows Movie Maker è un software di elaborazione video gratuito installato praticamente su ogni PC. Sviluppato da Microsoft nell'ambito della sua suite di programmi standard, è stato incluso in Windows XP e, più di recente, in Windows 7 e Windows 8. Anche se non è fornito con Windows 10, è comunque possibile scaricare e installare Windows Movie Maker sul nuovo sistema operativo. Ma è davvero necessario? Esiste una potente alternativa: Movavi Video Editor Plus, disponibile anche in italiano, offre l'accesso a un'ampia gamma di strumenti ed è inoltre in commercio anche in una versione per Mac.

Per aiutarvi a scegliere tra Windows Movie Maker e Movavi Video Editor Plus, abbiamo messo a confronto le due app sulla base dei seguenti criteri:

Interfaccia utente

Windows Movie Maker 2012

Movavi Video Editor 14 Plus

Windows Movie Maker 2012

Movavi Video Editor 14 Plus

La semplicità è sempre stata uno dei punti forti di Windows Movie Maker. Come vedete, Movavi Video Editor Plus è molto simile sotto questo aspetto. Entrambi i programmi hanno un'interfaccia molto intuitiva, con funzionalità di navigazione molto familiari. Entrambi possono essere impostati sull'inglese o su molte altre lingue.

Funzionalità di entrata e uscita

Vediamo ora come si comportano le applicazioni per quanto riguarda l'elaborazione dei file.

Parametri di confrontoWindows Movie Maker 2012Movavi Video Editor 14 Plus
Supporto dei formati multimediali in ingresso più diffusi
Supporto dei formati multimediali in uscita più diffusi
Supporto della maggior parte dei dispositivi
Supporto dei video 4K
Accelerazione Intel® Media

Windows Movie Maker supporta un numero nettamente inferiore di formati multimediali in uscita: solo quattro rispetto a dozzine nel caso di Movavi Video Editor Plus. Inoltre, l'app Movavi supporta i video 4K, un indubbio vantaggio per coloro che sono interessati all'elaborazione di video con questa risoluzione. L'accelerazione hardware Intel® è un'altra funzionalità di Movavi che contribuisce a rendere il lavoro molto più spedito.

Strumenti di cattura

E per quanto riguarda gli strumenti per acquisire video e audio da varie fonti? La risposta è nell'immagine in basso.

Anche in questo caso, Windows Movie Maker offre una scelta di opzioni molto limitata. Se si desidera creare screencast da dispositivi diversi da una webcam, è sicuramente preferibile utilizzare Movavi Video Editor Plus. Infatti consente di acquisire audio e video da un'ampia gamma di fonti, come videoregistratori HD, webcam, televisori, nastri VHS e altre ancora.

Strumenti di modifica

Gli strumenti per l'elaborazione di video e foto in entrambi i programmi non presentano particolari differenze.

Parametri di confrontoWindows Movie Maker 2012MMovavi Video Editor 14 Plus
Effetti e transizionipochemolte
Impostazioni predefinite per titolipochemolte
Didascalie
Decorazioni
Regolazione dei video (ritaglio, capovolgimento e rotazione)
Regolazione ed elaborazione dell'audio
Taglio e divisione
Zoom e panoramica
Stabilizzazione dei video
Regolazioni automatiche
Modalità sequenza temporale
Maschera e evidenziazione

Ancora una volta, la gamma di funzionalità di Windows Movie Maker è piuttosto modesta. È possibile utilizzare solo pochi effetti e transizioni, rispetto all'imponente raccolta offerta da Movavi Video Editor Plus. Lo stesso vale per le impostazioni predefinite. Quando si elaborano i propri progetti, a casa o in ufficio, è bene avere un po' più di spazio per la creatività. Ciò è esattamente quello che Movavi offre ai suoi utenti, insieme a una serie di funzionalità molto pratiche, come le didascalie, la regolazione automatica e la sequenza temporale.

Guida in linea e supporto tecnico

Il livello dell'assistenza agli utenti è il punto su cui i due programmi presentano le maggiori differenze:

Parametri di confrontoWindows Movie Maker 2012Movavi Video Editor 14 Plus
Procedure e domande frequenti
Guide video e manuali
E-mail
Chat dal vivo
Forum/Comunità

Il sito Web MS non offre praticamente alcun materiale didattico relativo al programma. Tutto ciò che offre in fatto di supporto agli utenti è un servizio di assistenza contattabile via e-mail e un forum. Il sito Movavi, al contrario, fornisce un'ampia gamma di contenuti utili, compresi FAQ, manuali e video guide con regolari aggiornamenti. Se qualcosa non funziona correttamente o si verifica un errore di qualsiasi tipo, è possibile contattare il servizio chat dell'azienda per ottenere assistenza in tempo reale.

Prezzo

Microsoft
Windows Movie Maker

Movavi
Video Editor Plus

Gratis

39.95 €

L'unico importante vantaggio di Windows Movie Maker è il prezzo: è gratuito, il massimo per chi desidera soprattutto risparmiare. La versione completa di Movavi Video Editor Plus costa 39,95 €, ma l'ampia gamma di funzionalità disponibili vale davvero l'investimento.

Vi state ancora chiedendo come scaricare Movie Maker? Se desiderate solo uno strumento semplice, facile da usare e gratuito per elaborare i video, allora scegliete questo programma. Ma se volete lasciare più spazio alla creatività o siete un utente Mac, allora Movavi Video Editor Plus è la soluzione che fa per voi. Il programma consente di:

  • Lavorare con una gamma molto più ampia di formati
  • Acquisire schermate utilizzando una grande varietà di strumenti
  • Utilizzare dozzine di opzioni di modifica
  • Usufruire di un'assistenza completa

Scaricate il file di installazione di Movavi Video Editor Plus, seguite le istruzioni e iniziate a elaborare i video come un professionista.

I collegamenti forniti sono relativi alle ultime versioni del software, con tutti gli aggiornamenti necessarie.

Requisiti di sistema: Windows XP/Vista/7/8/10 (32 bit o 64 bit); Mac OS Х 10.7 o versione successiva (64 bit).

Disclaimer: Please be aware that Movavi Screen Recorder does not allow capture of copy-protected video and audio streams.