10 migliori software per l'organizzazione delle foto in 2023

Marco Brogiato A cura di Marco Brogiato

Provate Movavi Photo Editor per organizzare le vostre foto:

  • Creazione automatica di album (per data, coordinate GPS, nome e dispositivo)
  • Riconoscimento facciale automatico
  • Riconoscimento automatico della geolocalizzazione
  • Visualizzatore di foto ed editor di foto integrati

I telefoni con fotocamera di qualità superiore e la grande diffusione dei social media fanno sì che nel 2023 tutti scattino più foto che mai. L'aspetto negativo è che tenere traccia di tutte le foto può essere estremamente difficile: è qui che entra in gioco il miglior software di organizzazione delle foto.

Il miglior software di gestione delle foto può aiutarvi a classificare le vostre immagini, a ordinarle per data, luogo o persona, e a organizzarle in album. Non è nemmeno necessario pagare per questo privilegio, perché alcuni dei migliori software gratuiti per l'organizzazione delle foto possono fare tutto questo e molto di più.

Elenco dei migliori software gratuiti per l'organizzazione delle foto

Movavi Photo Manager

Compatibilità: Windows 11, 10, 8, 7 o Mac OS X 10.10 o superiore

Spazio su disco rigido: 500 MB

RAM: 6 GB

Min. Risoluzione: 1280 × 768

Versione gratuita: È disponibile una versione gratuita con alcune limitazioni

Caratteristiche principali:

  • Seleziona automaticamente foto simili

  • Riconoscimento facciale

  • Strumenti di editing basati sull'intelligenza artificiale

I vantaggi

  • Opzioni avanzate di modifica delle immagini

Contro

  • Periodo di prova gratuito limitato

Movavi Photo Editor è uno dei migliori organizzatori di foto per Windows e macOS, che offre un robusto set di strumenti di categorizzazione per organizzare al meglio la vostra collezione di foto. Grazie alla combinazione di riconoscimento facciale, supporto per la geolocalizzazione e etichettatura manuale, è possibile gestire facilmente la propria libreria di foto digitali in una raccolta più facile da navigare e trovare la foto o l'album preciso che si sta cercando.

L'interfaccia intuitiva rende più facile che mai l'archiviazione delle foto sul computer, con la possibilità di creare album nuovi e descrittivi. Se avete intenzione di riordinare il vostro vasto catalogo di foto nel prossimo futuro, provate Movavi Photo Editor.

Non siete convinti che valga il prezzo pieno? Provate la versione di prova gratuita sul vostro Mac o PC Windows e scoprite se è il miglior organizzatore di foto per voi.

Compatibilità: Windows 10, 8, 7 o Mac OS X 10.13 o superiore

Spazio su disco rigido: 2,1 GB

RAM: 2 GB

Min. Risoluzione: 1280 × 768

Versione gratuita: Nessuna opzione gratuita

Caratteristiche principali:

  • Strumenti di pubblicazione avanzati

  • Opzioni di etichettatura e metadati avanzate

  • Funzioni di rinominazione ed esportazione in batch

  • Facilità di creazione di portafogli fotografici

I vantaggi

  • Modifica in batch

  • Funzione di ricerca intelligente delle immagini

Contro

  • L'archiviazione cloud a pagamento può essere costosa

Per gli abbonati ad Adobe Creative Cloud, Adobe Bridge è una delle migliori opzioni di software per la gestione delle foto, perché ne avete già accesso. Dispone di solidi strumenti per l'organizzazione e la categorizzazione delle foto, con la possibilità di etichettare e modificare i metadati in modo manuale e automatico. È anche possibile rinominare in batch i file di immagine, per facilitare ulteriormente il processo di ordinamento.

Si tratta di un ottimo software di gestione delle immagini soprattutto se si vuole creare un portfolio fotografico, poiché le funzioni di esportazione sono eccellenti, anche rispetto ad altri migliori software di organizzazione delle foto.

Per consultare alcune recensioni di Adobe Bridge, consultate il link sottostante.

Recensioni di G2

Compatibilità: Windows 10, 8, 7, Vista

Spazio su disco rigido: 600 MB

RAM: 512 MB

Min. Risoluzione: 1024 × 600

Versione gratuita: È disponibile una versione di prova gratuita per 30 giorni

Caratteristiche principali:

  • Riconoscimento facciale

  • Opzioni di ritocco delle foto

  • Importazione in cloud da vari servizi

  • Supporto di un ampio formato di immagine

Vantaggi

  • Ottimi strumenti di ritocco per le foto più vecchie

  • Interfaccia semplice

Contro

  • Opzioni di condivisione limitate

Magix Photo Manager Deluxe è l'applicazione più costosa per l'organizzazione delle immagini, ma è dotata di uno dei set di funzioni più potenti. Supporta un'enorme gamma di tipi di file diversi, rendendo così semplice l'importazione di immagini da qualsiasi tipo di fotocamera e dispositivo, oltre che dal cloud. È possibile scaricare direttamente da una serie di servizi l'app per la gestione degli album.

È disponibile solo su Windows, quindi non è così versatile come alcuni dei migliori software per librerie fotografiche e le sue opzioni di condivisione sono un po' limitate, ma ha un'interfaccia semplice e intuitiva e le sue funzioni integrate di ritocco delle foto possono essere ottime se si lavora con immagini vecchie.

Al link sottostante sono disponibili numerose recensioni di Magix Photo Manager Deluxe.

Recensioni per G2

Compatibilità: iOS 8 o superiore, iPadOS, OS X Yosemite o superiore, watchOS, tvOS 10 o superiore

Versione gratuita: Completamente gratuita

Caratteristiche principali:

  • Permette di modificare le immagini RAW

  • Integrato con altri dispositivi e servizi Apple

  • Ricerca intelligente

  • Viene fornito con un po' di spazio di archiviazione gratuito su iCloud

Vantaggi

  • Sincronizza le foto attraverso iCloud

  • Semplice ed efficace

Contro

  • Disponibile solo sui prodotti Apple

Se utilizzate un qualsiasi dispositivo Apple, è probabile che abbiate già accesso ad Apple Photos, il che lo rende una delle migliori opzioni di software gratuito per l'organizzazione delle foto. Gode di una fantastica integrazione con tutti i tipi di dispositivi e servizi Apple, il che è perfetto se volete accedere al vostro archivio su diverse piattaforme. È anche ideale se si desidera scattare e taggare le foto su dispositivi diversi e caricarle nello stesso database centrale.

È un'esclusiva dei dispositivi Apple e dovrete pagare un po' di più se iniziate a riempire l'allocazione gratuita di iCloud, ma si tratta di pochi dollari al mese per centinaia di gigabyte di spazio, quindi non è costoso. Sia che si paghi un extra o che ci si limiti alla versione gratuita, le opzioni di tagging e di editing dei file su Mac e dispositivi iOS sono eccellenti.

Apple Photos è stato recensito in modo approfondito da PC Mag al link sottostante.

Recensione di PC Mag

Compatibilità: Windows, macOS, iOS, Android

Versione gratuita: Spazio di archiviazione gratuito fino a 15 GB

Caratteristiche principali:

  • Backup automatico

  • Integrato con altri servizi Google

  • Robusta sicurezza per la libreria

  • Compatibilità con molti dispositivi e sistemi operativi

Vantaggi

  • Facile condivisione

  • Le foto sono disponibili su qualsiasi dispositivo

Contro

  • Solo strumenti di base per l'editing delle foto

Con Google Photos non è necessario preoccuparsi della piattaforma su cui ci si trova. Se potete accedere a uno dei browser web più diffusi, sarete in grado di utilizzarlo. I possessori di un account Google possono usufruire di fino a 15 GB di spazio di archiviazione gratuito nel cloud e le funzioni di backup automatico consentono di non perdere mai i file più preziosi.

Uno dei migliori software di libreria fotografica per gli utenti Android, Google Foto ha un fantastico sistema di ricerca per trovare le immagini in album specifici, di determinati anni o in base al contenuto della foto. È anche un ottimo modo per utilizzare la vostra galleria di foto in diversi servizi Google, in quanto sono sempre a portata di mano.

Consultate le recensioni di Google Foto al link qui sotto.

Recensioni di G2

Compatibilità: Windows 10, 8, 7, Vista, XP; Mac OS X 10.6 o superiore, Linux

Spazio su disco rigido: 2 GB

Versione gratuita: Il software è gratuito e open-source

Caratteristiche principali:

  • Può gestire oltre 100.000 foto

  • Supporta metadati approfonditi

  • Supporta molti formati di file

  • Consente di pubblicare direttamente sui social media

Vantaggi

  • Supporta i file RAW

  • Software open-source

Contro

  • L'esportazione delle immagini è complicata

Probabilmente il miglior software gratuito per l'organizzazione delle foto, Digikam Photo Manager è amato dalla sua comunità per essere open source, intuitivo e disponibile su PC Windows e macOS. Offre il controllo completo per creare album e database annidati per librerie di immagini, foto e video curate in modo esperto, come la maggior parte delle altre applicazioni non può fare.

Con la capacità di gestire oltre 100.000 immagini contemporaneamente, è un software potente e, nonostante sia una delle applicazioni di organizzazione delle foto più longeve, gode di funzionalità moderne, come la pubblicazione diretta su tutti i siti di social media più popolari.

Ecco alcune recensioni di Digikam se avete bisogno di ulteriori informazioni.

Recensioni di AlternativeTo

Compatibilità: Windows 10, 8; macOS Sierra o superiore

Spazio su disco rigido: 1 GB

RAM: 4 GB

Min. Risoluzione: 1366 × 768

Versione gratuita: Interamente gratuita per i possessori di fotocamere Nikon

Caratteristiche principali:

  • Modifica facile dei file RAW nell'organizer

  • Importazione diretta dalla fotocamera Nikon

  • Disponibile gratuitamente con tutte le fotocamere DSLR Nikon

I vantaggi

  • Elaborazione delle immagini RAW

  • Strumenti di modifica rapida delle immagini

Contro

  • Supporta solo le fotocamere Nikon

  • Non è la gamma più ampia di opzioni per i metadati

Nikon produce alcune delle migliori fotocamere al mondo, quindi è logico che abbia anche una delle migliori applicazioni software per la libreria fotografica che si possano utilizzare. È completamente gratuito per i possessori di fotocamere Nikon e supporta le immagini RAW sia per l'organizzazione che per semplici modifiche.

Disponibile sia su PC Windows che su sistemi macOS, Nikon ViewNX-i include l'elaborazione di base delle immagini per quanto riguarda i colori e gli effetti delle ombre, consentendo anche di modificare i file RAW direttamente dalla fotocamera Nikon.

Tuttavia, non supporta altre marche di fotocamere e i suoi strumenti di organizzazione delle foto non sono affatto robusti come quelli della concorrenza.

Per ulteriori informazioni, ecco un'analisi dettagliata di Nikon ViewNX-i.

Recensione di Softpedia

Compatibilità: Windows 10, 8, 7

Versione gratuita: Un account utente regolare è gratuito

Caratteristiche principali:

  • Strumento per gli screenshot

  • Applicazione leggera che utilizza risorse di sistema minime

  • Elaborazione di immagini in batch

Vantaggi

  • Visualizzazione delle foto a basso ritardo

  • Supporta le immagini HEIC

Contro

  • Non include una funzione di gestione delle foto

Una delle poche applicazioni per l'organizzazione delle foto che supporta il tipo di file HEIC, Apowersoft Photo Viewer è un fantastico sostituto del visualizzatore di foto predefinito sui PC Windows ed è un ottimo strumento per integrare i dispositivi Apple che scattano le foto con il PC Windows che le archivia.

È possibile utilizzare Apowersoft Photo Viewer gratuitamente. I suoi strumenti di modifica delle immagini sono piuttosto basilari, tuttavia, lo rendono migliore per l'organizzazione delle foto in un album standard rispetto ad alcuni dei suoi solidi rivali per la categorizzazione delle foto.

Per maggiori informazioni, date un'occhiata alla recensione di Apowersoft Photo Viewer.

Recensione di TechRadar

Compatibilità: Windows 10, 8, 7, Vista, XP

Versione gratuita: È disponibile una versione di prova gratuita con alcune limitazioni

Caratteristiche principali:

  • Categorizzazione avanzata delle foto

  • Importazione da fotocamere, cartelle, CD o DVD

  • Accelerazione GPU per attività intensive

  • Categorizzazione automatica

I vantaggi

  • Molte opzioni di condivisione

  • Importazione di foto direttamente dalla fotocamera

Contro

  • L'interfaccia è datata

PicaJet sembra uscito direttamente dall'era informatica di Windows XP, e non è un caso. È una delle migliori applicazioni per l'organizzazione delle foto disponibili dalla metà degli anni '00 e, sebbene stia dimostrando la sua età, è ancora uno strumento semplice e intuitivo per aiutare a classificare la vostra galleria di immagini. La versione a pagamento non vale il prezzo richiesto, ma l'opzione gratuita offre molti strumenti da utilizzare per creare un database completo di tutte le foto e i video.

Offre una serie di strumenti organizzativi automatici e manuali per aiutarvi a mettere insieme la vostra collezione e, quando avete finito, ci sono alcune opzioni di ricerca di base per aiutarvi a trovare i vostri preferiti.

Ecco una recensione di PicaJet, con un'analisi più dettagliata del software.

Recensione di TopTenReviews

Compatibilità: Windows 10, 8, 7, Vista, XP

Spazio su disco: 10 MB

Versione gratuita: È possibile utilizzare il programma gratuitamente con alcune limitazioni durante il periodo di prova.

Caratteristiche principali:

  • Strumento di conversione in batch

  • Generazione automatica di parole chiave

  • Memorizzazione crittografata delle foto e protezione con password

  • Robusta funzione di ricerca

I vantaggi

  • Molti modi per organizzare le foto

  • Ampia gamma di modelli di stampa

Contro

  • Interfaccia non molto intuitiva

  • Opzioni di condivisione limitate

Un'altra applicazione popolare, anche se un po' datata, per la gestione delle foto, Smart Pix Manager ha ancora un solido set di strumenti per aiutarvi a organizzare la vostra libreria fotografica in modo più gestibile. Dispone di potenti strumenti di ricerca per trovare le immagini desiderate e supporta un'ampia gamma di formati di file.

Tuttavia, con un'interfaccia datata, non è il massimo dell'intuitività e può richiedere un po' più di tempo per essere utilizzato rispetto ad altri migliori software di gestione delle foto. Tuttavia, sono presenti alcune procedure guidate e tooltip che aiutano a spiegare alcune delle funzioni più opache, quindi se siete disposti a dedicargli un po' di tempo, Smart Pix Manager può ancora essere un ottimo modo per organizzare la vostra libreria fotografica.

Potete trovare un'ottima recensione di Smart Pix Manager al link sottostante.

Recensione di TopTenReviews

Strumenti per organizzare le foto con Movavi Photo Editor

Con Movavi Photo Editor, non avrete problemi a organizzare le vostre foto e a trovare ciò che vi serve in un secondo! È sufficiente avviare il programma e aprire la scheda Manager. Tutte le vostre immagini appariranno nella Galleria, dove potrete ordinarle in base a diversi parametri e creare album. L'applicazione supporta diversi formati di immagine, tra cui BMP, DPX, GIF (non animate), JPEG, PBM, PGM, PNG, PIX, TIFF, WebP e altri.

Organizzazione automatica delle foto. È possibile scegliere di ordinare le immagini per data, luogo, nome del file e dispositivo.

Riconoscimento facciale automatico. L'applicazione rileva i volti nelle foto e crea album per ogni persona.

Riconoscimento automatico della geolocalizzazione. Il programma crea album fotografici con immagini provenienti da un determinato Paese.

Visualizzatore di foto ed editor di foto integrati. Godetevi il fotoritocco avanzato, il restauro delle immagini AI, l'efficace rimozione di oggetti e sfondi e molto altro ancora.

I modi migliori per organizzare le foto

Foto stampate

È possibile organizzare facilmente le foto stampate seguendo le istruzioni riportate di seguito:

  • Acquistare una serie di album e scatole per foto.

  • Ordinare le foto per data o per qualsiasi altra caratteristica identificativa.

  • Eliminare le foto di bassa qualità.

  • Mettere le foto ordinate in album fotografici.

  • Digitalizzare le foto e organizzarle su PC o Mac.

Foto digitali

Oltre al software di organizzazione delle foto, è possibile gestire le foto in questo modo:

  • Creare cartelle personalizzate nella memoria della fotocamera e nominarle in base alla data o all'evento a cui le foto sono collegate.

  • Se la vostra fotocamera non consente di creare tali cartelle, fatelo sul vostro dispositivo preferito.

  • Ordinate le foto in modo appropriato e mettetele in cartelle categorizzate.

Domande frequenti

💸 Qual è il miglior software gratuito per l'organizzazione delle foto?

È difficile scegliere il miglior software di organizzazione delle foto che sia adatto a tutti. Tuttavia, se volete trovare il programma di organizzazione delle foto più adatto a voi, scegliete dall'elenco che segue.

📂 Qual è il modo migliore per organizzare le foto?

Digitalizzare le foto stampate. Se avete delle foto stampate che volete salvare, usate uno scanner per ordinarle e conservarle in formato digitale.

Utilizzare un unico dispositivo per archiviare le foto. Scegliere un dispositivo in cui archiviare tutte le foto digitali. È anche possibile utilizzare il cloud storage per accedere alle foto da qualsiasi dispositivo e creare ulteriori backup.

Dividere le foto in cartelle per organizzarle. La divisione può essere basata su eventi, date, persone presenti nelle foto, ecc.

Creare copie di backup delle foto. Le opzioni di backup locali, come i dischi rigidi esterni, sono ottime, ma i backup su cloud garantiscono la sicurezza delle foto per gli anni a venire.

💻 Qual è il miglior gestore di foto per Windows?

È possibile scegliere il gestore di foto compatibile con Windows più conveniente dall'elenco seguente.

Domande?

Se non riesci a trovare la risposta alla tua domanda, non esitare a contattare il nostro team di supporto.

Registrati per essere informato su novità e offerte speciali