8 Aprile 2021

Come cambiare formato video

8 min

11 118

I migliori metodi per convertire un file

Se vi state domandando come cambiare il formato di un video e avete bisogno di identificare i metodi più semplici e rapidi per farlo in italiano, allora siete nel posto giusto. All'interno di questo articolo vi indicheremo come cambiare un formato video seguendo diverse procedure. Non importa se possedete un Mac, un PC, uno smartphone Android o se preferite modificare il formato video online: abbiamo per voi molteplici soluzioni.

Dopotutto, se siete in cerca di un programma per cambiare il codec video, o semplicemente passare da un formato all'altro (ad esempio da MP4 a AVI) vi sarete resi conto che vi sono molteplici applicazioni e programmi, alcuni molto complessi come Premier Pro e Movie Maker Pro.

Come modificare il formato di un video con Movavi

Convertire un video è alle volte un obbligo. Alcuni formati (come l'MKV) non sono letti correttamente da ogni device, ad esempio, oppure alle volte un video è troppo grande per il vostro smartphone o per una chiavetta USB. In queste situazioni è necessario scaricare un programma per modificare il formato, il codec audio o le dimensioni del vostro video.

Se siete in cerca di un programma per cambiare il formato di un video, Movavi Video Converter è una buona scelta. Questo programma dispone di un'interfaccia in italiano realizzata per essere intuitiva: è quindi molto facile da usare anche se non siete utenti esperti. Questa applicazione vi permette di convertire file video, audio, DVD e immagini. Il processo di conversione è rapido e non sacrifica la qualità del file. Inoltre, dispone anche di una serie di funzioni aggiuntive per migliorare la qualità, regolare l'audio, tagliare il video o unire diversi file, prima di convertirli.

Per poter modificare il formato di un video vi basterà seguire questi semplici passaggi:

Passo 1. Scarica Movavi Video Converter

Potete scaricare Movavi Video Converter in formato PC o Mac qui sotto:

Passo 2. Aggiungi un file video al programma

Il primo passaggio richiede di aggiungere un file video all'interno di Movavi Video Converter. Quello che dovete fare è premere sul pulsante Aggiungi file che potete trovare in alto a sinistra all'interno del programma.

A questo punto vi apparirà una lista di voci: selezionate Aggiungi video. Vi verrà chiesto di cercare all'interno del vostro PC o del vostro Mac il file da convertire. Una volta trovato e selezionato, dovete solo premere Apri per aggiungerlo alla coda di conversione. Potete inoltre notare che avete la possibilità di selezionare anche più file in contemporanea.

Passo 3. Scegli un nuovo formato video

A questo punto vi troverete in una nuova schermata all'interno di Movavi Video Converter. Nella parte inferiore troverete una serie di voci tramite le quali selezionare il formato video che desiderate. Potete cercare una delle impostazioni predefinite, le quali sono divise all'interno delle categorie Video, Dispositivi e Audio. Potete però utilizzare anche la funzione di ricerca del programma, sempre presente in basso sulla destra, per trovare uno specifico formato nel caso nel quale non lo vediate tra i primi suggeriti.

Passo 4. Avvia la conversione

Il passaggio finale richiede unicamente di premere il tasto Converti, che si trova nell'angolo destro inferiore all'interno della schermata. Movavi Video Converter avvierà il processo: il tempo richiesto per l'intero procedimento dipende dal numero di file che volete convertire, dalla loro lunghezza, risoluzione e dal formato. Non chiudete il programma. Quando Movavi avrà finito di cambiare il codec video, la cartella di destinazione scelta si aprirà automaticamente.

Come cambiare formato video online

Online Video Converter cambia il formato video online (ad esempio da MP4 a AVI), ovvero vi permette di eseguire ogni operazione senza dover scaricare e installare un programma dedicato. Alle volte, infatti, è preferibile eseguire ogni procedimento direttamente all'interno del vostro browser. Questo metodo è molto comodo e rapido perché bastano pochi click per ottenere un video convertito.

Ovviamente un convertitore online dà accesso a un numero minore di funzioni rispetto a programmi eseguiti sul vostro computer. Online Video Converter, in ogni caso, dispone di 23 diversi formati di uscita per il vostro video, oltre a 22 formati audio di uscita, nel caso nel quale vogliate trasformare il vostro file video in un più semplice file audio. Non mancano ovviamente i formati più comuni e utili come MP4, AVI, MOV ed MKV.

Online Video Converter è completamente in italiano e permette di cambiare formato video online in pochi minuti. Nel caso nel quale vogliate usarlo spesso, potete inoltre scaricare l'estensione per Google Chrome, così da avere un più rapido accesso al programma in ogni istante direttamente dal vostro browser, senza dover raggiungere il sito. Non dovete inoltre avere alcun timone in ambito privacy, in quanto i video convertiti vengono eliminati dai server immediatamente dopo il completamente del vostro download, così che solo voi possiate avervi accesso.

Potete trovare Online Video Converter a questo indirizzo.

Online Video Converter

Ecco tutti i passaggi per poter cambiare formato video online:

  1. Aggiungi i tuoi file

    Prima di tutto, dovete selezionare il pulsante azzurro Aggiungi i tuoi file, che potete trovare nella parte destra della pagina di Online Video Converter. Si aprirà una finestra e dovrete selezionare il giusto file video da convertire all'interno del vostro computer. Potete convertire un solo filmato alla volta e non deve superare i 100 MB (tramite la versione gratis). Una volta scelto il giusto file, selezionate il pulsante Apri. Sappiate inoltre che potete anche scegliere un video che avete caricato su Dropbox o Google Drive, selezionando la freccetta a destra.

  2. Seleziona il giusto formato

    Il passo successivo è scegliere il giusto formato video. Nella sezione File aggiunti, troverete il video da voi scelto per la conversione: a destra, vi sarà un menù a tendina. Selezionatelo e vi appariranno le opzioni Video e Audio. Scegliete Video e successivamente il formato di cui avete bisogno. I formati più compatibili con computer, TV e altri device sono MP4 e AVI.

  3. Modifiche avanzate

    Se avete bisogno di eseguire modifiche più approfondite, dovete premere sull'icona dell'ingranaggio. Vi darà accesso alla sezione Impostazioni, tramite la quale potrete modificare la risoluzione del video e la qualità dell'audio.

    Se avete bisogno di diminuire il peso del video, vi conviene abbassare la risoluzione del video. Fate attenzione, però: minore è la risoluzione, minore sarà la qualità. Se volete che il vostro video sia in HD, non andate sotto i 720p.

    Per quanto riguarda la Qualità audio, se non avete necessità specifiche, la soluzione migliore è lasciare l'impostazione predefinita Come sorgente, così da non danneggiare l'audio originale.

  4. Conversione

    Quando avete selezionato tutte le impostazioni corrette e siete certi di voler cambiare il formato video online del vostro file, vi rimane solo da premere il tasto azzurro Conversione. Il tempo richiesto per la conversione dipende da molteplici fattori, come la grandezza del file, il formato, la risoluzione finale... Quando la conversione sarà completa, il vostro browser inizierà a scaricare in automatico il video convertito e lo salverà nella cartella preimpostata (di norma Download se siete su Windows). Il tempo necessario per eseguire il download dipenderà dalla grandezza del file e dalla vostra velocità di connessione.

    Se il download non dovesse partire in automatico, potete premere sul pulsante Scarica. Selezionando la freccetta sulla destra, potete anche scegliere di salvare il vostro video convertito all'interno del vostro Dropbox o sul vostro Google Drive. Se il vostro browser non è già connesso a Dropbox o Google Drive, dovrete eseguire l'accesso con la vostra email e la vostra password.

Come convertire un video sul tuo smartphone

Se volete sapere come modificare il formato di un video tramite il vostro smartphone Android, qui troverete tutte le informazioni di cui avete bisogno. Tutto quello che dovete fare è scaricare l'applicazione Video Converter di VidSoftLab su Google Play. Questa app è in italiano e vi permette di eseguire ogni conversione tramite poche pressioni sullo schermo.

Oggigiorno, dopotutto, passiamo la maggior parte del nostro tempo usando uno smartphone e non sempre si ha tempo di usare il proprio PC o Mac. Ci sono situazioni nelle quali si trova un video online e lo si deve convertire per fare in modo che venga letto correttamente da applicazioni come TikTok, Instagram, Facebook o Twitter. Poter eseguire questo procedimento direttamente tramite smartphone è una grande comodità.

Video Converter dispone di una versione gratis e dispone anche di altre funzioni oltre alla conversione: potete tagliare una parte del video e salvarla, convertire un video in un file audio, unire due video in uno solo, aggiungere uno slow motion, invertire il video, ruotarlo o specchiarlo.

Potete trovare l'app Android Video Converter di VidSoftLab su Google Play.

Video Converter di VidSoftLab su Google Play

Per convertire un video con Video Converter di VidSoftLab su smartphone Android, dovrete solo seguire questi passaggi:

  1. Apri l'applicazione

    La prima cosa da fare, ovviamente, è aprire l'applicazione sul vostro smartphone Android. All'avvio vi ritroverete all'interno di una schermata con molteplici voci. Quella che cercate è Video Converter, nella seconda riga.

  2. Scegli il video da convertire

    A questo punto, l'applicazione vi mostrerà i video presenti sul vostro smartphone. Video Converter aprirà in automatico la vostra Galleria. Se il video che volete convertire non si trova all'interno della vostra Galleria ma in una diversa posizione, dovete selezionare il simbolo della cartella in alto a destra. Se la vostra Galleria è ricolma di file e il vostro video ha un nome riconoscibile, potete anche utilizzare il simbolo della lente di ingrandimento per cercare il file corretto tramite nome. Una volta trovato il video corretto, selezionatelo per passare alla successiva schermata.

  3. Seleziona il formato di uscita

    Ora, vi troverete in una schermata che vi permette di guardare il video che avete scelto, per assicurarvi che sia quello corretto. Potete anche leggere il nome del file, la posizione, la data dell'ultima modifica, il peso del file e la durata. Potete trovare anche informazioni avanzate nelle sezioni Informazioni video e Audio info, come il codec video, la risoluzione, il frame rate, il bitrate. Se non siete esperti, non preoccupatevi, queste informazioni non sono fondamentali.

    Quello che dovete fare ora è premere sulla freccia che si trova in basso a destra. Vi troverete in una schermata nella quale sono presenti una serie di icone colorate che vi suggeriscono una modalità di conversione preimpostata sulla base del device che volete utilizzare. Alcune di queste voci, però, sono bloccate nella versione gratis di Video Converter.

    Selezionate quindi la prima voce, Common, e successivamente la freccia in basso a destra. Nella nuova schermata dovete scegliere il formato di uscita del vostro video convertito. Nella versione gratis sono disponibili solo MP4, 3GP, FLV, WMV. Selezionate il formato di cui avete bisogno.

    Noterete che vi sono anche una serie di opzioni aggiuntive che vi permettono di cambiare il codec video, gli FPS, il bitrate e la risoluzione del video, così come il codec audio e il rate. Se non avete necessità specifiche, ignorate queste impostazioni avanzate e premete la freccia in basso a destra.

  4. Avvia la conversione

    Vi ritroverete in una schermata riassuntiva finale che vi segnalerà il formato e la risoluzione di uscita. A questo punto dovete nuovamente premere la freccia in basso a destra per dare via al procedimento. Il tempo necessario per la conversione dipende dalla grandezza del file, dal formato, dalla risoluzione e da altri fattori.

    Una volta che il video sarà convertito, potete premere il simbolo della casetta in alto a destra per tornare alla schermata di partenza. Troverete il vostro file convertito all'interno della vostra Galleria: Video Converter avrà creato una cartella dedicata dove posizionerà tutti i video convertiti.