Che cos'è un file M4V?

Se avete problemi di compatibilità, convertite i vostri file:

  1. Scaricare e installare Movavi Video Converter.

  2. Caricare i file nel programma.

  3. Selezionare il formato di uscita.

  4. Avviare la conversione.

Marco Brogiato A cura di Marco Brogiato

Se possedete un dispositivo iOS, probabilmente avete scaricato contenuti come video musicali, film ed episodi TV dall'Apple iTunes Store. Noterete che questi contenuti sono in formato M4V. Che cos'è un file M4V? Essenzialmente, M4V è un file MPEG-4 utilizzato per memorizzare i video scaricati dall'Apple iTunes Store. È simile all'MP4, ma può essere soggetto alla protezione del copyright FairPlay DRM di Apple.

Non sarà possibile riprodurre file M4V protetti da copia senza la dovuta autorizzazione. È necessario un account con iTunes, l'account utilizzato per acquistare tali contenuti. Ma potreste anche imbattervi in contenuti M4V non protetti. È possibile riprodurli su programmi di terze parti cambiando l'estensione da .m4v a .mp4.

Come aprire i file in formato M4V

Avete goduto di video nitidi sui vostri dispositivi senza pensare al tipo di file che questi video contengono. Tuttavia, per ottenere informazioni, è importante sapere come aprire e riprodurre i file M4V e, se non è possibile, trovare il modo di farli funzionare su qualsiasi dispositivo. Non è necessario avere troppe conoscenze tecniche per realizzare questa impresa.

Basato sul formato contenitore video MP4, Apple ha applicato un livello di protezione ai file M4V per impedire a qualsiasi dispositivo non Apple di visualizzare o copiare questi file. Oltre all'uso del DRM, questi file utilizzano il codec H.264, che consente ai dispositivi di memorizzare informazioni sui capitoli, e possono gestire anche file audio AC3.

Come si aprono o si riproducono i file di estensione M4V?

1. Autorizzazione dell'account iTunes

Non sarà possibile visualizzare i file M4V con protezione DRM senza l'autorizzazione dell'account iTunes che li ha acquistati. Per accedere all'account iTunes, è necessario effettuare il login utilizzando l'ID Apple ricevuto al momento dell'iscrizione al servizio. Per i possessori di dispositivi iOS potrebbe non essere un grosso problema, in quanto sono obbligati a utilizzare l'account iTunes per la gestione dei file multimediali dell'Apple Store.

È anche possibile riprodurre file M4V direttamente da dispositivi iOS come iPhone, iPad e iPod Touch. Tuttavia, è necessario assicurarsi che siano questi i dispositivi utilizzati per acquistare il video.

2. Applicazioni di terze parti

Non entusiasmatevi ancora: non potrete godere di contenuti protetti da copia da iTunes su applicazioni di terze parti o su dispositivi non Apple. Solo i file M4V non soggetti a restrizioni sono riproducibili tramite applicazioni di terze parti su piattaforme Windows e iOS.

Se si utilizza un PC basato su Windows, il lettore multimediale predefinito di Windows dovrebbe essere in grado di riprodurre i file M4V senza problemi. Tuttavia, se per qualche motivo il lettore nativo non dovesse funzionare, è possibile scaricare gratuitamente VLC dal suo sito web e guardare questi formati video. È anche possibile utilizzare MP-HC Miro, QuickTime o MPlayer e probabilmente qualsiasi altro lettore multimediale. È anche possibile riprodurre i file M4V direttamente da Google Drive.

3. Conversione di file M4V in formati supportati

Se tutto il resto fallisce, il che è improbabile, potreste dover ricorrere alla modifica del formato M4V in una forma compatibile con il vostro dispositivo o lettore multimediale. A tale scopo è necessario un convertitore video efficiente. Tuttavia, non è necessario cercare molto per trovarne uno: Internet è pieno di applicazioni per la conversione di video.

Tuttavia, è necessario assicurarsi di poter aprire il file M4V nel convertitore prima di procedere al processo di conversione. Un buon convertitore funziona anche come lettore multimediale, in modo da poter guardare qualsiasi video M4V direttamente dalla sua interfaccia. Inoltre, il convertitore deve essere compatibile con i dispositivi Windows e Mac.

Se non sapete cosa cercare in un buon convertitore, potete controllare se converte i formati di file più diffusi, come MKV, MOV, FLV, 3GP, e i file audio più comuni, come MP3, WMA e FLAC.

Noterete anche che alcuni convertitori richiedono di abbonarsi alle loro versioni premium, altrimenti sarete limitati a pochi minuti di conversione e a un'arringa di annunci e popup che vi ricordano di abbonarvi all'edizione a pagamento per godere di possibilità illimitate. Tuttavia, è possibile provare Any Video Converter, un convertitore gratuito in edizione completa che elabora quasi tutti i tipi di file. Potete anche provare Movavi Video Converter - il programma offre una prova gratuita. È sufficiente utilizzare i pulsanti sottostanti per scaricare il file di installazione.

screen2

4. Modifica dell'estensione del file

A volte, potrebbe non essere necessario convertire i file M4V in formati compatibili. Poiché M4V e MP4 sono essenzialmente simili, potrebbe essere sufficiente cambiare l'estensione del file da .m4v a .mp4 e il lettore multimediale MP4 sarà in grado di riprodurlo. La modifica dell'estensione non comporta la conversione del file: si è solo riusciti a rinominare il file come supporto MP4 che il lettore MP4 può riconoscere e riprodurre. Per convertire il file, è necessario un convertitore video affidabile, come Movavi Video Converter.

5. Risoluzione dei problemi dei dispositivi

In alcuni casi, i file M4V potrebbero non essere riprodotti nonostante l'utilizzo di dispositivi Apple e l'accesso al proprio account iTunes. È anche possibile che si cerchi di guardare file multimediali non protetti ma che non vengano riprodotti sul sistema Windows o Mac. Il problema potrebbe essere il file stesso, il lettore multimediale o il PC.

Un problema potrebbe derivare dal lettore multimediale predefinito. A causa di malware o di cattive pratiche di gestione, il lettore potrebbe essere danneggiato e quindi non essere in grado di riprodurre il file M4V. È necessario provare ad aprire e riprodurre lo stesso file da un altro lettore multimediale. Procuratevi applicazioni di terze parti da Internet e installatele sul vostro dispositivo.

Se provare un'altra applicazione non risolve il problema, verificare se il file M4V che si sta cercando di aprire è in buone condizioni. Proprio come il lettore multimediale, anche il file M4V potrebbe essere danneggiato e quindi non riproducibile su alcun dispositivo. Assicuratevi di mantenere il vostro programma antivirus aggiornato e nella versione più recente. Eseguire una scansione del sistema per verificare la presenza di virus ed errori del disco. Si può anche provare a riprodurre il file video da un altro dispositivo.

Il file in formato M4V non è sempre il colpevole, quindi è necessario controllare altrove se non viene riprodotto sul computer. Il problema potrebbe essere il vostro PC, privo dei codec necessari o dei driver audio e video mancanti. È possibile risolvere questo problema assicurandosi che tutti i driver di sistema necessari siano presenti e che non vi siano malware nascosti da qualche parte nei supporti di memorizzazione.

È necessario aprire i file in formato M4V sul dispositivo Windows o Mac, a seconda che siano protetti da copia. Utilizzate i dispositivi iOS o macOS per accedere al vostro account iTunes per riprodurre questi file, oppure riproduceteli direttamente dal vostro lettore multimediale predefinito o da qualsiasi app di terze parti se il contenuto non è protetto. In alternativa, potrebbe essere necessario convertire i file M4V in formati video supportati per riprodurli sul vecchio visualizzatore di contenuti. Se non siete sicuri di avere un convertitore efficace che faccia il lavoro per voi, prendete in considerazione l'idea di scaricare e installare Movavi Video Converter per cambiare il formato dei vostri video in formati supportati e riproducibili su qualsiasi dispositivo.

Domande?

Se non riesci a trovare la risposta alla tua domanda, non esitare a contattare il nostro team di supporto.

Registrati per essere informato su novità e offerte speciali