Come tagliare un video in VLC?

  • Apri il video in VLC
  • Usa lo strumento di registrazione del programma
  • Individua il file ritagliato nella cartella di destinazione del salvataggio
  • Vuoi saperne di più? Leggi questo articolo!

A cura di Team di redattori di Movavi

26 Febbraio 2020

Tagliare video con VLC

Le persone modificano i video per vari motivi, alcuni a scopo di riferimento in cui sono richieste informazioni convincenti e dirette: una parte di una clip potrebbe affrontare un argomento di nota necessario per un uso professionale come una presentazione o un video pubblicitario sui canali Snapchat e YouTube. Altri motivi per tagliare i video possono essere a scopo personale, di intrattenimento: una parte scadente della registrazione potrebbe rovinare un video di famiglia o qualcosa di inaspettato potrebbe verificarsi: l'esclusione di tali parti è possibile utilizzando un software utile e semplice per tagliare MP3 o MP4 come VLC e Movavi Video Editor Plus.

VLC è un software molto diffuso, gratuito, veloce ed efficace dell'organizzazione VideoLAN; è uno dei primi lettori multimediali sviluppati ed uno dei più utilizzati, con oltre un decennio di aggiornamenti software costanti conseguenti al suo utilizzo regolare ed efficiente.

Molte persone usano il software VLC solo per riprodurre file audio e video, senza sapere che è possibile tagliare video; un grande vantaggio del software VLC è che offre anche strumenti di taglio/ritaglio per arricchire l'esperienza dei suoi utenti. Può essere utile quando è necessario accorciare video, audio, filmati registrati e una miriade di altri formati di file video.

VLC è compatibile con diversi sistemi operativi come Linux, Windows, iOS, Mac OS X, Android Windows, Unix e Ubuntu. Le differenze nella procedura di taglio dei video in VLC è analoga per la maggior parte dei sistemi operativi, non c'è da meravigliarsi che questo software sia durato così a lungo e sia ancora in voga.

Segui il link qui sotto per scaricare VLC Player e poi torna per leggere le istruzioni su come tagliare i video:

Sito ufficiale VLC

Formati VLC compatibili

Formati contenitore: MPEG-2, 3GP, MP4, FLV, VOB, RM, Raw DV, SVCD, formato file QuickTime, VCD, DVB, MXF, Matroska (MKV), DVR-MS, DVD-Video, PSV, PS, TS, ES, ASF, AVI, DVD-Video.

Formati di file video: MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4, MJPEG, Real Video, ProRes, DNxHD, Sorenson, VC-1, Cinepak, DV, Theora, VP9, VP8, VP7, VP6, VP5, Dirac, H.263, H.264, WMV, HuffYUV.

Come tagliare un video con VLC

PASSO 1: scegli o genera un file

I file possono essere di diversi formati. Pertanto, è indispensabile accertarsi che il formato del file sia compatibile con il lettore VLC quando si tagliano i video in VLC; i dati possono provenire da supporti fisici o digitali o possono richiedere lo streaming, il che rappresenta una sfida per la maggior parte degli utenti.

Formati di input: FLV, MPEG-2, MP4, OGM, ALAC, RM, SCVD, MKV, Mod, AAC, MP3, Raw DV, AIFF, CD Audio, AC3, MIDI, WAV, AMR, VOB, MACE, VCD, DVR -MS, Raw Audio, XM, DTS, OGG, 3GP, ASF, RM, Formato Quick Time, DTS, DVD-Video, DVB, FLAC, MXF, It, AVI, DV Audio.

Come salvare un file in streaming

Generare clip da tagliare/ritagliare tramite streaming per poi usarle per altri scopi potrebbe richiedere tempo e pazienza su siti ad alto traffico come YouTube; visti i milioni di visualizzazioni al secondo da parte di utenti in tutto il mondo. In questi casi, vi è un aggiornamento costante di commenti, annunci e contenuti. VLC può essere utile in questa situazione; basta copiare l'URL della pagina Web e incollarlo nella sezione Streaming di Rete di VLC. Usa Ctrl+N su Windows o Cmd+Maiusc+W su Mac come scorciatoia, dopo aver incollato l'URL/collegamento nel campo streaming/esportazione e premi INVIO. La riproduzione del video partirà in automatico. Salva il file e conservalo al sicuro per il passaggio successivo, ma tieni presente che la playlist salvata funzionerà solo dopo aver installato il componente aggiuntivo dell'estensione VLC.

L'attività successiva, prima di tagliare video con VLC, consiste nel salvare i file in streaming, copiare i dati raccolti dal lettore VLC e incollarli nelle cartelle a seconda del tuo sistema operativo.

Su Windows, apri Programmi(x86)\VideoLAN\VLC\playlist\

E

Mac OS Mac OS X (tutti gli utenti)/Applicazioni/VLC.app/Contents/MacOS/share/lua/playlist/.

PASSO 2: Riprodurre e tagliare il file

1. Seleziona la funzione di controllo avanzato dalla barra di visualizzazione situata sullo schermo di VLC Player.

2. Una barra di registrazione verrà visualizzata tra i pulsanti di controllo.

3. Scegli la finestra di dialogo Preferenze dal menu VLC, in sezione Registrazione troverai un'opzione per selezionare e salvare la cartella desiderata per i file generati. È meglio sapere le cartelle di salvataggio per identificare facilmente i vari file per riusarli in seguito.

4. Aggiungi e apri un video selezionato che intendi tagliare trascinandolo nella finestra principale di VLC Player. Puoi anche tagliare audio con VLC nello stesso modo.

5. Utilizza la testina di riproduzione per navigare o riprodurre il video dal punto esatto in cui si desidera iniziare il taglio e clicca sul pulsante di registrazione o utilizza i tasti Maiusc + R come scorciatoia; sullo schermo apparirà una notifica di registrazione in corso.

6. Naviga usando l'indicatore di riproduzione o clicca di nuovo sul pulsante di registrazione dopo che il video ha raggiunto una durata predeterminata o usa la scorciatoia Maiusc + R, un messaggio che indica che la registrazione è terminata verrà visualizzato sullo schermo dopo la registrazione.

7. Se desideri, seleziona l'opzione Altro nella finestra di dialogo e inserisci l'ora di inizio (precedentemente annotata) nelle opzioni estese. Tieni presente che non esiste alcuna opzione per l'ora di fine; pertanto, ripeti la procedura per selezionare il tempo di arresto.

PASSO 3: Identificazione del file salvato

Per facilitare la ricerca di un video tagliato, VLC personalizza il nome dei file generati usando la notazione vlc-2018-09-17- 8h14min-6s-vlc-streaming-audio.avi; un altro metodo semplice per identificare i file salvati è visitare la cartella predefinita o la cartella dei documenti sul sistema operativo Windows. I dati raccolti in formato MP4 possono successivamente essere trasformati in vari formati disponibili a discrezione dell'utente.

VLC produce la maggior parte dei formati in output più diffusi come AVI, WAV, MP4, MP3, FLAC, MKV, PVA, ASF, Ogg, MPEG-2, AC-3, AAC, MPJPEG, Fraps, TS, DV Audio, FLV, WebM, PS e Quick Time. Quindi, se vuoi tagliare MP3 con VLC, ad esempio, puoi usare anche questo software.

Alternative a come tagliare un video con VLC

Hai bisogno di un programma multifunzionale per l'editing video? Prova Movavi Video Editor Plus. Questa app ti mette a disposizione una soluzione di modifica completa: è progettata per soddisfare requisiti di modifica semplici e complessi come taglio, conversione e output di file ad alta definizione. Questo software di editing ha numerose opzioni in più come l'aggiunta di didascalie, filtri, tracce audio ed effetti speciali che non sono presenti in molti altri software che forniscono servizi congiunti come lettore video/audio e opzioni di modifica.

Se hai bisogno di un software sostitutivo allo strumento di editing VLC, Movavi Video Editor Plus offre una straordinaria esperienza di taglio con poco sforzo e accessibile a tutti, seguendo una procedura di apertura, divisione, taglio e salvataggio. È possibile modificare i file in vari formati a seconda dello scopo. Ecco una breve panoramica video.

Domande frequenti

Su iPhone, puoi tagliare la clip con strumenti integrati: scegli il video, tocca Modifica e quindi sposta i due marcatori con le frecce e ritaglia le parti non necessarie, quindi tocca Fatto. Sfortunatamente, non hai l'opportunità di dividere la parte centrale della clip. Per fare ciò, puoi provare Movavi Clips. Ecco una guida su come fare.

Come si taglia un video su un iPhone (in inglese)

Sui telefoni Android esiste uno strumento integrato per l'editing video. Apri la clip, tocca l'icona Bacchetta magica, quindi l'icona Forbici. Utilizza i due marcatori blu per selezionare l'area da ritagliare. Non puoi rimuovere la parte centrale del tuo video. Per questo, puoi provare Movavi Clips. Questa guida ti aiuterà.

Come si taglia un video su un telefono Android (in inglese)

 

Movavi Video Editor Plus

Tutto il necessario per elaborare video

  • Modificate video, immagini e audio sulla sequenza temporale
  • Aggiungete transizioni, filtri, titoli e didascalie
  • Animate gli oggetti utilizzando i fotogrammi chiave, usate altri materiali multimediali incorporati
  • Esportate video in tutti i formati più comuni