9 Dicembre 2020

Come registrare un video dal pc

  1. Scarica Movavi Screen Recorder
  2. Regola le impostazioni di registrazione
  3. Registra lo schermo
  4. Salva il video sul tuo computer

Il modo migliore per registrare lo schermo

Vuoi imparare come registrare un video dal pc e creare un video tutorial software per promuovere un progetto o un sito web? O magari come registrare dal pc un video breve con la webcam, o semplicemente registrare il video dello schermo per salvarlo sul tuo disco rigido.

Per salvare video online esistono due modi principali: utilizzare un software di registrazione dello schermo o un video grabber online. Quest'ultimo ti consente di scaricare clip tramite URL, che è piuttosto semplice. Tuttavia, questa opzione presenta alcuni inconvenienti: puoi acquisire video solo da siti Web e la qualità dei file scaricati a volte può essere piuttosto bassa.

Ti consigliamo invece di utilizzare Movavi Screen Recorder, un'alternativa sicura ai videoregistratori online per risolvere il problema di come fare i video sul pc. Oltre a catturare video da siti Web, questa app consente di registrare qualsiasi attività sullo schermo per creare clip video mentre navighi sul Web, vedi video online, chatti tramite Skype o lavori con una nuova applicazione.

Come registrare dal pc con Movavi Screen Recorder

Scarica subito Screen Recorder e leggi questa guida per imparare a utilizzare il software per registrare video in italiano di Movavi.

Passo 1. Installa ed esegui Video Grabber

Una volta scaricata l'app, installala seguendo le istruzioni sullo schermo.

Passo 2. Imposta i parametri di registrazione

Innanzitutto, clicca sull'icona Registrazione e traccia l'area di cattura disegnando la cornice di cattura con il mouse. Puoi anche regolare la dimensione dell'area di cattura in un secondo momento tirando i bordi della cornice.

Ora imposta le preferenze audio. Per impostazione predefinita, il programma acquisisce l'audio dal dispositivo audio di output. Se desideri utilizzare anche un dispositivo di input (microfono o altro), clicca sull'icona Microfono per attivare l'acquisizione del suono del dispositivo di input. Assicurati di avere il microfono collegato. Se colleghi più di un dispositivo di input, dovrai aprire l'elenco a discesa sopra l'icona del microfono e scegliere il nome degli altri dispositivi dall'elenco.

Puoi anche registrare video da webcam del pc. Per fare ciò, fai clic sul pulsante Webcam: dovrebbe diventare verde.

Per un video più informativo, è possibile configurare il programma per memorizzare le azioni della tastiera e del mouse. Per fare ciò, vai al menu Effetti e imposta Registra le sequenze di tasti o Effetti cursore.

Passo 3. Registra il tuo video

Ora fai clic su REC sullo schermo per acquisire un video. È possibile gestire il processo facendo clic sui relativi pulsanti nel pannello di controllo del programma o utilizzare i tasti di scelta rapida: in Windows, premi F9 per mettere in pausa / riprendere il processo e F10 per terminarlo. Per fare uno screenshot, premi F8. Se sei un utente Mac, premi ⌥ ⌘ 1, ⌥ ⌘ 2 e ⌥ ⌘ 3 rispettivamente.

Passo 4. Taglia e converti il filmato (facoltativo)

Dopo aver finito di acquisire il filmato, verrà automaticamente salvato in MKV, quindi se non hai bisogno di tagli o modifiche al formato, puoi semplicemente controllare la registrazione nella finestra di anteprima. Se ci sono segmenti che desideri tagliare, usa lo strumento Forbici per contrassegnare l'inizio e la fine del frammento indesiderato, quindi selezionalo con il clic sinistro del mouse e rimuovilo usando il pulsante Cestino.

Clicca su Esporta per applicare le modifiche, si aprirà una finestra di dialogo di esportazione. Qui puoi scegliere un nuovo formato per la tua registrazione. Per finire, premi Salva e attendi che il spftware finisca di elaborare il tuo video. Movavi Screen Recorder è lo strumento migliore che ti aiuterà a salvare qualsiasi video sul tuo disco rigido!

Come utilizzare un Free Video Grabber

Se usi raramente i registratori di schermo e hai bisogno di effettuare solo una singola registrazione, considera l'utilizzo di un programma freeware come Free Screen Recorder per risolvere il problema di come registrare un film dal pc. Mancano alcune delle opzioni offerte dai programmi shareware di registrazione dello schermo, ma è comunque utile per l'acquisizione di video. Per prima cosa, segui il link sottostante per scaricare il programma dal suo sito web ufficiale (nota che il programma è disponibile solo per Windows).

Scarica Free Screen Recorder

Passo 1. Installa il programma e imposta i parametri di registrazione

Fai doppio clic sul file di installazione e segui le istruzioni sullo schermo. Avvia il programma Free Screen Recorder. Nella finestra principale, scegli l'area da registrare: schermo intero o un'area specifica. Per impostazione predefinita, il programma registra i suoni di sistema, ma puoi disattivare questa opzione se lo desideri. Nota che questa app non può registrare la tua voce.

Scegli la cartella in cui desideri salvare il video dopo la registrazione. La clip verrà salvata automaticamente, quindi ricorda questa cartella e trova la registrazione manualmente nella cartella di output. Ora sei pronto per registrare il tuo video!

Passo 2. Registra il video

Per registrare la clip, clicca sul pulsante Registra nella parte inferiore della finestra del programma. Per impostazione predefinita, la registrazione inizierà immediatamente, ma è possibile impostare un conto alla rovescia nel menu a discesa Registra. Dopo aver avviato la registrazione, il programma verrà ridotto a icona nella barra di sistema. È possibile utilizzare i tasti di scelta rapida per controllare il processo di acquisizione: Ctrl + Alt + 3 per mettere in pausa e Ctrl + Alt + 4 per interrompere. Per accedere ai pulsanti, ingrandisci il programma dalla barra delle applicazioni. Dopo aver fatto clic su Stop, il video verrà salvato in formato FLV. Tieni presente che non sarai in grado di tagliare il video dopo averlo registrato.

Come registrare uno schermo con QuickTime Player

QuickTime è il lettore multimediale di Apple, poiché è integrato in ogni versione di Mac OS X gratuitamente, e chiunque, dagli utenti di Macbook ai proprietari dell'hardware professionale di Apple, lo hanno utilizzato a un certo punto. Quello di cui potresti non essere a conoscenza è che il software può anche registrare video dello schermo. Se ti è capitato già in passato di studiare come registrare un video dallo schermo del pc con QuickTime, probabilmente sai anche che presenta uno svantaggio piuttosto grave. Puoi registrare l'audio dal microfono, ma per impostazione predefinita, QuickTime non registra con audio dall'output predefinito del tuo computer. Se stai cercando di catturare un video in streaming, come un webinar o una lezione online, rischi di registrare l'intero video solo per scoprire in seguito che non si sente nulla di ciò che è stato detto.

Le bacheche e i forum di supporto sono inondati di persone che si chiedono come registrare lo schermo e l'audio contemporaneamente su un Mac con QuickTime. Per fortuna, c'è una soluzione, ma richiede software di terze parti, un po' di competenza tecnica e un po' di configurazione. Soundflower è un'estensione del sistema macOS open source che consente alle applicazioni di scambiarsi l'audio. Diamo un'occhiata a come usarlo per passare l'audio allo strumento di cattura dello schermo di QuickTime.

Passo 1. Installa il software Soundflower

Scarica e installa Soundflower per macOS. Il programma di installazione verrà fornito in un file zip che dovrai estrarre prima di poter eseguire l'applicazione di installazione. Nelle versioni più recenti di macOS, le autorizzazioni si comportano in modo diverso rispetto a quando è stato creato Soundflower, quindi l'installazione inizialmente fallirà. Andrà abbastanza avanti nel processo per aggiungere un'opzione alle tue Preferenze di Sistema, però. Dopo il fallimento dell'installazione però, vai su Sicurezza e privacy nelle Preferenze di sistema di macOS. Verrà visualizzato un messaggio indicante che è stata bloccata l'esecuzione del software di sistema dello sviluppatore Matt Ingalls. Premi il pulsante Consenti ed esegui nuovamente il programma di installazione. Questa volta finirà l'installazione. Se richiesto, riavvia il computer.

Passo 2. Cambia il tuo dispositivo di uscita audio

Soundflower funziona reindirizzando l'audio. Affinché possa farlo, dovrai impostarlo come dispositivo di uscita audio. Per eseguire questo passaggio, torna alla finestra Preferenze di Sistema e apri le impostazioni Suono. Clicca sulla scheda Uscita per visualizzare un elenco dei dispositivi di uscita audio disponibili. Vedrai che Soundflower è stato aggiunto a quella lista e che ha due voci, Soundflower (2 ch) e Soundflower (64 ch). La versione a 64 canali è per usi più avanzati. Imposta l'uscita sulla versione a 2 canali.

Passo 3. Regola le impostazioni

Ora sei quasi pronto per iniziare a registrare lo schermo. Apri l'app QuickTime e vai al menu File. Da lì, fai clic su Nuova registrazione schermo. Apparirà una nuova finestra con un pulsante Registra al centro. Non cliccarlo ancora. Cerca Opzioni sul lato destro della finestra. Cliccaci su e assicurati che il tuo Microfono sia impostato su Soundflower (2ch). Soundflower funziona indirizzando l'uscita audio all'ingresso del microfono e inducendo QuickTime a pensare che stia registrando dal microfono.

Nel menu a discesa, noterai che esistono altre due opzioni che puoi impostare. Puoi modificare la qualità della registrazione e dire a QuickTime di mostrare i clic del mouse durante la registrazione. Imposta entrambi come desideri e preparati a registrare.

Passo 4. Registra il video

Per iniziare il processo di registrazione, clicca sul pulsante Registra nel menu QuickTime. Potrebbe apparire una finestra di dialogo che ti chiede di autorizzare QuickTime ad accedere al microfono. Accetta. Potrebbe essere necessario premere nuovamente il pulsante di registrazione in seguito. A volte può volerci del tempo prima che il processo inizi, quindi sii paziente. Quando si avvia, QuickTime ti chiederà di fare clic col mouse per registrare a schermo intero o di trascinare una casella attorno all'area che desideri registrare. Scegli un metodo e partirà la registrazione.

Passo 5. Cambia di nuovo il tuo dispositivo di uscita audio

Al termine della registrazione, premi il pulsante Stop. Ma non è finita qui. È necessario tornare di nuovo su Preferenze di Sistema e reimpostare il dispositivo di uscita audio al valore predefinito. In caso contrario, non sentirai alcun suono proveniente dal tuo computer. Fatto! Ora sai come registrare lo schermo su un Mac utilizzando Quicktime Player.

Come utilizzare OBS Screen Recorder

OBS Studio è un altro registratore dello schermo disponibile per Windows, Mac e Linux. È una soluzione molto robusta per la trasmissione di video in streaming con molte fantastiche funzionalità per il mixaggio e la combinazione di sorgenti per creare un aspetto professionale. Tuttavia, questo potere ha il costo di una curva di apprendimento molto più ampia. Il software è stato progettato principalmente per gli streamer che necessitano di un controllo preciso e in tempo reale su ogni aspetto del loro video. Per situazioni in cui si desidera schiacciare un tasto e registrare, è complicato da usare e non intuitivo come la maggior parte degli altri software in circolazione. OBS Studio è gratuito e vale la pena provare se non ti pesa studiare come registrare dal pc e se stai cercando qualcosa con molta flessibilità.

OBS Studio lavora con il concetto di scene. Le scene sono raccolte di fonti organizzate in un certo modo. La webcam, lo schermo e il microfono sono esempi di fonti che potresti utilizzare per creare una scena. A seconda del progetto, potresti voler utilizzare le immagini per creare un bordo, un terzo inferiore o un altro elemento grafico nel video acquisito. Utilizzando bordi e sorgenti di input diversi, è possibile creare un modo semplice per cambiare rapidamente ciò che viene mostrato nel video registrato. Ora daremo un'occhiata a come utilizzare questa conoscenza per registrare un video con essa. Poiché OBS Studio richiede un po' più di configurazione, questa sezione sarà più lunga delle altre.

Passo 1. Scarica il programma

Dal sito Web OBS, scegli la versione per il tuo sistema operativo.

Scarica OBS Studio

Avvia il file di installazione e segui le istruzioni per completare il processo di installazione. Dopo aver installato l'app, aprila per iniziare la registrazione.

Passo 2. Crea un nuovo profilo (facoltativo)

La creazione di un profilo OBS semplifica il passaggio tra le varie impostazioni di registrazione. Se scopri che stai facendo molti screencast e desideri differenze sottili o marcate tra il modo in cui sono disposti e registrati, è bene creare un profilo per ciascuno di essi. Per creare un profilo, vai alla barra del menu, fai clic su Profilo e fai clic su Nuovo. Assegna un nome descrittivo al tuo nuovo profilo. Le impostazioni che modifichi verranno salvate in questo profilo fino a quando non passerai a un altro.

Passo 3. Crea una raccolta di scene

Proprio come probabilmente vorrai profili diversi per diversi tipi di video, probabilmente vorrai anche una raccolta diversa di scene. Ora configuriamo una nuova raccolta di scene. Dal menu, vai su Raccolta scene e fai clic su Nuova. Assegna un nome alla raccolta di scene e clicca su OK. Tutto verrà cancellato e otterrai una nuova tela.

Passo 4. Aggiungi immagini (facoltativo)

Per aggiungere un'immagine da utilizzare come sfondo o come elemento di visualizzazione di qualche tipo, puoi trascinare l'immagine direttamente sulla tela. Una volta sulla tela, l'oggetto può essere trascinato per essere ridimensionato e posizionato. Puoi mostrare e nascondere sorgenti di tutti i tipi facendo clic sull'icona a forma di occhio accanto a essa nella scheda Sorgenti. Questo sarà utile se la tua immagine inizialmente copre tutto il resto quando la carichi per la prima volta.

Passo 5. Configura le tue impostazioni

Puoi aggiungere qualsiasi tipo di fonte facendo clic sul pulsante più nella scheda Sorgenti e selezionando il tipo di fonte che desideri aggiungere dal menu a comparsa che appare. Esistono molti tipi di fonti in OBS che esulano dallo scopo di questo tutorial. Per ora, devi solo sapere che puoi registrare il tuo schermo aggiungendo una sorgente Acquisizione schermo.

Puoi aggiungere sorgenti audio nello stesso modo in cui hai aggiunto sorgenti video. Le scelte comuni qui sono il tuo microfono o l'audio integrato del computer. Quando aggiungi una sorgente audio, otterrai un mixer nella finestra. Ciò ti consente di vedere il volume e controllare i livelli di tutte le tue sorgenti audio. Puoi controllare ciascuno dei loro volumi separatamente per mixarli come desideri.

Guarda il menu Controlli in basso a destra dello schermo. Vedrai un pulsante Impostazioni nella parte inferiore di quel menu. Qui puoi regolare la risoluzione di output, il filtro di downsampling e la frequenza dei fotogrammi nella scheda Video. La scheda Audio ti consentirà di scegliere i tuoi dispositivi d'ingresso e uscita audio. Infine, la scheda Output ti consentirà d'impostare la qualità video e il formato di registrazione che desideri utilizzare per il tuo video esportato.

Passo 6. Registra il video

Lo stesso menu con il pulsante Impostazioni contiene il pulsante per avviare la registrazione. Clicca su Avvia registrazione per avviare la registrazione del video. Il pulsante Avvia registrazione cambierà in un pulsante Interrompi registrazione durante la registrazione. Quando hai finito di registrare, premilo.