2 Giugno 2022

Convertire MKV in AVI

6 min

6 036

Per convertire MKV in AVI seguire queste semplici istruzioni:

  1. Scarica e installa Movavi Video Converter.
  2. Inserisci file MKV.
  3. Scegli il formato di destinazione.
  4. Converti MKV in AVI.

Come utilizzare il convertitore da MKV a AVI

MKV è un popolare formato multimediale in grado di contenere immagini, audio, video e testo. AVI è un altro formato multimediale, sviluppato da Microsoft, capace di contenere audio e video. Se avete bisogno di un modo per convertire file MKV in AVI online gratis, o viceversa, ci sono vari metodi. Se volete sapere come convertire velocemente i vostri video, questo articolo vi indicherà i passaggi. Ecco tre metodi free e rapidi.

Ecco come convertire da MKV a AVI velocemente con Movavi Video Converter

Se i convertitori online non sono sufficienti per le vostre necessità, ad esempio perché volete convertire film o altri file di grandi dimensioni, potete optare per Movavi Video Converter, perfetto per convertire MKV in AVI gratis italiano. Questo programma per convertire supporta più di 180 diversi formati e codec multimediali. Per provare subito Movavi Video Converter per Windows o Mac e scoprire come trasformare MKV in AVI, è sufficiente scaricare il software. Seguite queste semplici istruzioni per scoprire come convertire MKV in AVI.

Passo 1. Installa Movavi Video Converter (PC o Mac)

Dovete prima di tutto scaricare il programma sul vostro computer. Dopo dovete aprirlo e seguire le indicazioni a schermo. Di norma, l’intera procedura non occupa più di mezzo minuto.

Passo 2. Inserisci file MKV in Movavi Video Converter

Una volta aperto il programma, dovete premere sul pulsante Aggiungi file e poi su Aggiungi video. A questo punto vi verrà richiesto di selezionare i file da convertire. Potete introdurre più file in un colpo solo.

Passo 3. Scegli il formato di destinazione

Il passo successivo è scegliere il formato. Per trasformare il file MKV in AVI, dovete selezionare la voce Video e poi AVI nel menù in basso. Vi segnaliamo inoltre che, se utilizzate come sistema operativo Windows e se il vostro computer supporta le tecnologie grafiche Intel, l’intero procedimento potrebbe essere più rapido. Inoltre, nel caso nel quale dobbiate solo trasformare un MKV in AVI senza alcuna modifica di risoluzione o codec, la procedura potrebbe essere ancora più rapida usando la tecnologia SuperSpeed.

Passo 4. Converti MKV in AVI

L’ultimo passaggio è molto semplice. Ora che avete impostato tutti i dettagli, dovete unicamente selezionare in basso a destra la voce Salva in: potrete quindi scegliere la cartella di destinazione e assicurarvi così che i file finali vengano salvati nel luogo corretto. Ora non rimane altro da fare se non premere sul pulsante Converti, sempre in basso a destra, e attende che Movavi Video Editor termini di trasformare il file MKV in AVI. Al completamente del processo, la cartella che avete scelto si aprirà automaticamente.

Ecco come convertire da MKV a AVI online in modo semplice

Se avete bisogno di trasformare i vostri file video, uno dei metodi più semplice è utilizzare un convertitore MKV in AVI online. In questo modo potete trasformare in modo facile il vostro file da un formato a un altro, totalmente free. Il vantaggio di usare un convertitore online è presto detto: non vi è alcuna necessità di eseguire download o istallazioni di programmi.

Tramite un browser desktop (come Chrome, Edge, Firefox…), potete completare la trasformazione rapidamente, ma è ovvio che questo procedimento ha qualche limite in più rispetto a un’applicazione eseguita direttamente sul computer. In ogni caso, per convertire gratis un singolo file, i convertitori online sono ideali. Uno dei migliori da usare è Online Video Converter.

Online Video Converter

Online Video Converter è un’applicazione online pensata per convertire gratis i vostri file tramite il vostro browser. Si tratta di un popolare convertitore online per convertire video MKV in AVI. Supporta ben 40 formati multimediali, inclusi quelli audio e video. Inoltre, non mancano vari strumenti utili, come la possibilità di ritagliare sezioni del video o diminuire la risoluzione.

Punti di forza di Online Video Converter

  • Supporta molteplici tipi di formati
  • Si può trasferire un file direttamente da Google Drive e Dropbox
  • È facile da usare

Limiti di Online Video Converter

  • La versione gratis limita la grandezza del file e la risoluzione del video da trasformare

Come convertire file MKV in AVI online gratis con Online Video Converter

L’intero procedimento alla base di Online Video Converter è molto accessibile e semplice. Ecco come convertire MKV in AVI.

Passo 1

Passo 2

Premete il tasto azzurro Aggiungi i tuoi file che trovate sulla destra. A questo punto dovete trovare il vostro file video MKV, sul vostro computer. Potete anche caricare un file direttamente da Dropbox o Google Drive, se preferite. Il passo successo è selezionare AVI nella finestra Convertire in: probabilmente sarà già selezionato se avete seguito il collegamento che vi abbiamo indicato sopra. L’ultimo passo da compiere è premere sul tasto Converti. Ora dovete solo attendere che la conversione sia completa e che il file venga scaricato in automatico sul vostro computer.

Ecco come convertire da MKV in AVI con VLC media player

VLC media player è un famoso riproduttore di file multimediali gratuito: supporta tutti i formati video e audio e non richiede di scaricare ulteriori driver e codec per utilizzarlo. VLC offre anche molteplici altre funzioni che gli utenti trovano spesso molto utili. Una di queste è la possibilità di trasformare file MKV in AVI. Ecco la procedura che dovete seguire per poter convertire film e video facilmente.

Passo 1

Aprite VLC media player. Nel caso nel quale non disponiate del programma sul vostro computer, dovete scaricare l’applicazione tramite il collegamento qui sotto.

Scaricare VLC dal sito ufficiale

Passo 2

Premete il tasto Media in alto a sinistra della finestra di VLC media player. All’interno della lista di opzioni selezionate la voce Converti / Salva. Si aprirà una nuova finestra all’interno di VLC.

Passo 3

A questo punto dovete premere sul pulsante Aggiungi, con il simbolo del più. Verrà quindi chiesto di trovare il file video MKV all’interno del computer e di selezionarlo. Una volta trovato e scelto il file corretto, premete Apri. Ora il file è nella lista di conversione. A questo punto selezionate il pulsante Converti / Salva in basso a destra.

Passo 4

Verrete portati in una nuova finestra chiamata Converti. All’interno di questa dovete selezionare la finestra a scorrimento Profilo: apritela e cercate l’opzione AVI. Nel caso nel quale non la troviate, dovete solo scegliere il pulsante con il simbolo della chiave inglese a destra della lista. Si aprirà una nuova finestra chiamata Edizione profilo. In questa dovete selezionare l’opzione AVI all’interno della categoria Incapsulamento e poi dare un nome al profilo (chiamatelo AVI per comodità d’uso futuro). Infine premete Salva in basso e selezionate il nuovo profilo appena creato nella lista (apparirà probabilmente in fondo).

Passo 5

Ora dovete premere su Sfoglia e scegliere dove salvare il file che state creando. Assicuratevi che il file abbia come estensione .avi e non .mkv. Infine, selezionate Avvia per trasformare il file MKV in AVI.

Punti di forza di VLC

  • VLC supporta tutti i codec di nuova generazione e non richiede download aggiuntivi
  • È un programma per convertire popolare e supporta quasi ogni formato
  • VLC può convertire MKV in AVI velocemente usando l’accelerazione hardware

Limiti di VLC

  • Interfaccia utente datata

Conclusione

Il formato MKV, o Matroska, è sempre più popolare tra coloro che condividono file online. È stato sviluppato come nuovo standard per la compressione video di alta qualità ed è in grado di combinare video HD con più tracce audio e tracce dei sottotitoli. Ecco perché i file sono spesso molto grandi, anche più di 4 GB. Ciò rappresenta un problema, perché i file sono troppo grandi per le unità flash, occupano molto spazio sul disco del computer e per riprodurre i film in modo fluido è necessario un sistema molto potente. Spesso, tuttavia, non abbiamo bisogno di tutti questi dati ed è per questo che è importante avere a disposizione un convertitore da MKV ad AVI o a un altro formato comune. Movavi offre una semplice soluzione per completare la conversione da MKV ad AVI velocemente e senza perdere qualità.