I 8 migliori microfoni per YouTube

Prova Movavi Video Editor per modificare i video di YouTube!


  • Controlli estremamente intuitivi

  • Aggiungi tracce audio ai tuoi video

  • Registra voci fuori campo

Cliccando sul pulsante Download gratuito, verrà scaricata la versione gratuita del programma.*

Marco Brogiato A cura di Marco Brogiato

Gli ingredienti segreti per realizzare grandi contenuti su YouTube sono un microfono di prim'ordine, un'eccellente videocamera e un ottimo editor video, come Movavi Video Editor. Vi state chiedendo perché abbiamo iniziato con il microfono invece che con la videocamera? È vero che non è possibile creare contenuti YouTube senza una buona videocamera e un buon editor video, ma la qualità del suono è altrettanto importante. I vostri video possono anche essere in 4K, ma se i vostri spettatori non riescono a sentirvi, convincerli a guardare i vostri vlog fino alla fine, per non parlare degli abbonamenti, è quasi impossibile. Fortunatamente, siamo qui per garantire che non si arrivi a tanto. Di seguito vi proponiamo un elenco ben curato dei migliori microfoni per YouTube.

Disclaimer: utilizziamo link di affiliazione ai prodotti citati in questa pagina. Quando si fa clic su un link affiliato e si effettua un acquisto, riceviamo delle commissioni. Se volete sostenere il nostro portale, potete utilizzare i link. Altrimenti, potete trovare i prodotti consigliati utilizzando un motore di ricerca.

https://img.youtube.com/vi/Yz7j9pyrV_s/maxresdefault.jpg

I migliori microfoni di YouTube

Blue Yeti è uno dei microfoni più popolari di YouTube. Se si considerano le sue caratteristiche, non è difficile capire perché. Innanzitutto, essendo un microfono USB, è facile da usare per le riprese dei video di YouTube. Basta collegarlo e il gioco è fatto, quindi è ideale anche per i principianti. La porta da 3,5 mm sul lato inferiore consente di collegare le cuffie o gli auricolari, per ascoltare in tempo reale ciò che si sta registrando.

Sono inoltre presenti il controllo del volume delle cuffie, la possibilità di controllare la sensibilità del microfono e un pratico pulsante di pausa. Il più importante di tutti i controlli è l'interruttore del pattern polare. Con esso è possibile passare da una modalità all'altra: omnidirezionale, cardioide, stereo e bidirezionale. Tutte queste modalità migliorano ulteriormente la chiarezza del suono del video.

Il Blue Yeti è anche un microfono per YouTube di bell'aspetto. È disponibile in colori come il nero e il grigio, senza dimenticare che il supporto è un vantaggio per un facile posizionamento. Tuttavia, non dispone di una configurazione multitesta. Inoltre, potrebbe essere necessario sforzare un po' il budget, poiché è un po' costoso. Ma ciò che lo rende eccezionale è che, rispetto ad altri microfoni della stessa fascia di prezzo, offre sicuramente un buon rapporto qualità-prezzo.

Se avete intenzione di creare contenuti dal vostro studio domestico più spesso, allora vi piacerà il microfono a condensatore Rode NTI-A. Ha un'elevata sensibilità e un rumore di fondo eccezionalmente basso, il che significa che cattura le fonti sonore silenziose in modo più chiaro, quindi è perfetto per il vlogging su YouTube in interni.

È dotato di un filtro pop in metallo a doppio strato, quindi è due volte più efficace rispetto ad altri condensatori a diaframma presenti sul mercato. Oltre al filtro, viene fornito con una copertura antipolvere in tessuto, un supporto antiurto e un cavo microfonico. È l'ideale se si sta per iniziare la prima configurazione di un home studio. È anche abbastanza economico, il che lo rende interessante per la maggior parte degli YouTubers.

Tuttavia, essendo un condensatore a diaframma, ha bisogno di un'interfaccia audio con preamplificatori, e inoltre il bump di presenza tende a rendere sibilanti le registrazioni vocali.

Rode SmartLav+ è una soluzione lavalier economica ma altamente funzionale per gli YouTubers con un budget limitato. È dotato di un jack da 3,5 mm, quindi può essere collegato allo smartphone, al computer o a qualsiasi altro dispositivo in uso. È inoltre dotato di una clip da bavero, che lo rende ideale per le interviste.

Essendo una capsula a condensatore omnidirezionale, cattura i suoni da tutte le direzioni e dispone anche di un filtro pop per eliminare i suoni del vento per un audio di qualità nitido. È compatibile con un'ampia gamma di dispositivi Android e iOS. Purtroppo non è possibile monitorare le registrazioni in tempo reale e attualmente l'app è disponibile solo per gli utenti iOS.

Razer Seiren X è un microfono a condensatore che, come tutti gli altri del nostro elenco, presenta alcune caratteristiche fantastiche per la registrazione di video su YouTube. Vanta un'impostazione elegante e minimalista ed è dotato di una base a sfera per un facile posizionamento.

Sulla parte anteriore sono presenti due controlli, un pulsante di silenziamento e una manopola per il controllo del volume. Si tratta di un microfono super-cardioide, che vanta quindi una migliore capacità di cancellazione del rumore. È un microfono ideale per YouTube perché non capta i rumori di fondo. Il microfono è super portatile, facile da configurare e, soprattutto, molto conveniente. L'aspetto negativo, tuttavia, è che presenta un solo schema polare.

Siete sempre in movimento? La maggior parte dei vostri video su YouTube viene registrata mentre siete nel bel mezzo di un'avventura o di un allenamento? Se è così, allora amerete questo microfono lavalier in miniatura. È dotato di un cavo di 20 piedi e di un jack da 3,5 mm, quindi può essere collegato al telefono o a qualsiasi dispositivo si stia utilizzando per registrare senza problemi.

È inoltre alimentato da una piccola batteria da 1,5 Vlr44. Questo la rende ancora più ideale per i vlogger di viaggio, che non devono preoccuparsi dell'alimentazione. È omnidirezionale, il che è un vantaggio, perché significa che non è necessario posizionarlo direttamente di fronte a voi per catturare un audio di alta qualità. Questo, unito al suo design a basso profilo, lo rende ideale non solo per gli YouTubers in movimento, ma anche per interviste e dimostrazioni professionali, o persino per le conferenze. Tuttavia, non c'è modo di leggere lo stato della batteria; di conseguenza, potrebbe morire o si potrebbe finire per sovraccaricare e rovinare le batterie.

Oktava MK-O12 è un condensatore a diaframma piccolo che non pesa sul vostro budget ma è altamente funzionale. È anche un'opzione popolare tra gli YouTubers in movimento grazie alle sue dimensioni ridotte. A differenza della maggior parte dei piccoli condensatori, vanta una risposta piatta piuttosto ampia, che offre quindi registrazioni eccezionalmente fluide.

È inoltre dotato di capsule cardioide, omnidirezionale e iper-cardioide, che lo rendono adatto sia per le riprese in interni che in esterni. Nonostante le dimensioni ridotte, non c'è da preoccuparsi di perderlo. Viene fornito in una scatola di legno, che lo rende facile da imballare e da tenere al sicuro. È anche incredibilmente resistente.

Il microfono SM7B per YouTube è una versione aggiornata dell'SM7 e presenta caratteristiche migliori rispetto a quest'ultimo. È particolarmente famoso per il suo incredibile pattern polare cardioide e l'ampia risposta in frequenza piatta, che lavorano insieme per fornire registrazioni di qualità inequivocabile.

Questo, unito all'eccellente ammortizzatore interno a sospensione pneumatica, lo rende ancora più ideale per gli YouTubers che fanno vlog in casa o per i vocalist che lavorano in home studio, in quanto elimina i rumori meccanici. Questo microfono è ideale per catturare rapidamente contenuti da fonti sonore silenziose. Inoltre, è dotato di montaggio a giogo, quindi facile da installare. Tuttavia, potrebbe essere necessario aumentare il guadagno del preamplificatore a causa dei bassi livelli di segnale.

Il Go Mic di Samson è in circolazione da tempo, ma rimane un'opzione popolare per le numerose funzioni che offre. L'ampia risposta in frequenza, la risoluzione a 16 bit e il doppio pattern di registrazione, omnidirezionale e cardioide, garantiscono un'alta qualità audio. È ideale per i vlogger di YouTube, i podcast e la registrazione di musica.

Essendo un microfono USB, è facilissimo da usare ed è compatibile con qualsiasi dispositivo, sia Mac che Windows. Inoltre, è chiamato Go Mic per la sua leggerezza e vanta un'eccezionale portabilità. Tuttavia, manca della manopola del guadagno e del DSP, quindi cattura facilmente i suoni pop. A parte questo, è un microfono per YouTube facile da usare ed economico.

Quali microfoni usano gli YouTubers?

Il tipo di microfono utilizzato da uno YouTuber dipende dalle sue preferenze, ma i tre tipi di microfono più comuni sono quelli illustrati di seguito.

Microfono corto

I microfoni Shortgun sono i più popolari tra i vlogger di YouTube. Questo perché è sufficiente collegarli alla slitta a contatto caldo della videocamera per iniziare a girare. Inoltre, filtrano i rumori indesiderati e vantano un'eccellente qualità del suono.

Microfoni USB

Anche i microfoni USB sono molto diffusi. Sono ideali per gli YouTubers che registrano video vicino a un computer. Sono anche abbastanza facili da configurare, poiché è sufficiente collegarli al dispositivo. Un microfono USB è ideale per interviste, giochi, demo di prodotti o qualsiasi altro contenuto abbiate in mente.

Microfoni lavalier

Conosciuti anche come lapel, i microfoni lavalier sono una benedizione per i vlogger che viaggiano o per quelli che si spostano molto durante il vlogging, come i guru del fitness. Sono omnidirezionali e hanno un design a basso profilo.

Qual è la differenza tra un microfono dinamico e uno a condensatore?

Quando si acquistano microfoni, si può notare che alcuni sono descritti come dinamici, mentre altri sono microfoni a condensatore. Qual è la differenza? Di quale dei due avete bisogno? Dipende dal tipo di contenuti YouTube che state creando. Continuate a leggere per scoprire le principali differenze tra i due.

Microfoni dinamici

I microfoni dinamici sono generalmente i migliori per registrare l'audio in ambienti rumorosi (come i concerti dal vivo), perché sono in grado di gestire livelli elevati di pressione sonora (SPL) senza distorcere l'audio. Possono essere utilizzati per registrare batterie, amplificatori per chitarra e altri strumenti con livelli sonori elevati. Sono ottimi anche per registrare le voci delle canzoni.

Questo perché hanno una bobina mobile collegata a un diaframma. Le onde sonore colpiscono il diaframma, che fa vibrare la bobina. Questo crea un segnale elettrico che viene amplificato e poi inviato al computer.

Al contrario, i microfoni dinamici non sono la scelta migliore per registrare suoni morbidi, come i contenuti ASMR o una persona che parla in una stanza silenziosa, poiché questi microfoni non hanno un diaframma molto sensibile.

Microfoni a condensatore

I microfoni a condensatore, invece, sono i migliori per registrare l'audio in ambienti silenziosi, perché sono molto sensibili e possono captare una gamma più ampia di frequenze. Ecco perché vengono spesso utilizzati per registrare contenuti ASMR.

Il microfono a condensatore è un tipo di trasduttore elettroacustico che converte le onde sonore in segnali elettrici. Questi segnali vengono poi amplificati e registrati su un dispositivo esterno, come un computer o un registratore digitale.

Un aspetto negativo dei microfoni a condensatore è che richiedono un'alimentazione a 48 V, che la maggior parte dei computer non ha. Per questo motivo è necessaria un'interfaccia audio o un preamplificatore microfonico per utilizzarli.

Un altro svantaggio è che sono più delicati dei microfoni dinamici e possono essere facilmente danneggiati da livelli sonori elevati. Pertanto, è necessario maneggiarli con cura.

Microfoni a nastro

I microfoni a nastro sono un tipo di microfono dinamico, ma funzionano in modo leggermente diverso. Invece di una bobina mobile, hanno una sottile striscia di metallo (il nastro) sospesa tra due magneti. Quando le onde sonore colpiscono il nastro, questo vibra e produce un segnale elettrico.

I microfoni a nastro sono spesso utilizzati negli studi di registrazione perché sono in grado di produrre registrazioni dettagliate con un rumore di gestione minimo. Se si desidera catturare i suoni più naturali degli strumenti o della voce, i microfoni a nastro sono una buona scelta.

I microfoni a nastro possono essere attivi o passivi. L'unica differenza tra i due è che i microfoni a nastro attivi hanno un'elettronica integrata che richiede l'alimentazione phantom, mentre quelli passivi non la richiedono.

L'alimentazione phantom è la tensione inviata al microfono attraverso il cavo XLR. Alimenta l'elettronica all'interno del microfono, in modo che possa funzionare correttamente. Per questo motivo, i nastri attivi hanno in genere un maggiore guadagno (volume) e possono essere utilizzati in una gamma più ampia di situazioni di registrazione. Sono anche meno sensibili alle interferenze elettromagnetiche (EMI).

Che cos'è lo schema polare di un microfono?

In termini molto semplici, lo schema polare di un microfono è l'area intorno alla capsula microfonica in cui il microfono è più sensibile al suono. I tre modelli polari più comuni sono cardioide, omnidirezionale e bidirezionale:

  • Imicrofoni cardioidi sono ideali per registrare i suoni che si trovano direttamente di fronte a loro e rifiutano i suoni provenienti dai lati e dalla parte posteriore. Questo li rende ideali per podcast, vlog, voci fuori campo e strumenti dal vivo.

  • Imicrofoni omnidirezionali captano il suono da tutte le direzioni. Sono spesso utilizzati in contesti live, conferenze e interviste di gruppo.

  • Imicrofoni bidirezionali sono più sensibili ai suoni provenienti dalla parte anteriore e posteriore, mentre rifiutano i suoni provenienti dai lati. Questo li rende ideali per registrare due persone contemporaneamente, come in un'intervista.

I modelli polari sono importanti da considerare perché determinano le prestazioni del microfono in diversi scenari di registrazione. Ad esempio, se state registrando una voce fuori campo per i vostri video su YouTube, dovrete utilizzare un microfono cardioide per ridurre il rumore di fondo indesiderato.

D'altra parte, se state conducendo un'intervista, vorrete utilizzare un microfono bidirezionale in modo che entrambe le parti possano essere ascoltate chiaramente.

Perché non posso usare il microfono interno della mia fotocamera?

I microfoni interni delle telecamere sono progettati per una sola cosa: registrare l'audio di ciò che accade davanti alla telecamera. Non sono progettati per ottenere un'ottima qualità del suono o per registrare più persone contemporaneamente.

Non solo captano molti rumori di sottofondo, ma spesso la qualità del suono manca della ricchezza e della profondità che si desidera per i video. Anche se le videocamere più recenti dispongono di microfoni interni nettamente migliori rispetto ai loro predecessori, non sono comunque all'altezza di un microfono esterno di alta qualità.

Per questo motivo gli YouTuber professionisti utilizzano microfoni esterni che si collegano direttamente alle loro videocamere. In questo modo possono assicurarsi che l'audio dei loro video sia nitido, chiaro e privo di rumori di fondo indesiderati, il che rende molto più semplice la fase di post-elaborazione.

Sommario: Investire nei migliori microfoni per YouTube

In sintesi, un buon microfono per YouTube è essenziale per creare contenuti di alta qualità. Tuttavia, esiste il microfono giusto per ogni situazione. È necessario tenere conto del tipo di contenuti creati, delle preferenze personali e del budget a disposizione.

Speriamo che il nostro elenco dei migliori microfoni per YouTube vi aiuti a scegliere quello perfetto. Investire in un microfono di qualità è un modo eccellente per migliorare la qualità complessiva dei vostri video, che a sua volta può aiutarvi ad attirare più spettatori e abbonati.

Per rendere i vostri video ancora migliori, provate Movavi Video Editor per le vostre esigenze di editing! Non solo è facile da usare per i principianti e altamente intuitivo, ma ha anche un'ampia gamma di impostazioni audio per migliorare il vostro gioco audio.

Movavi Video Editor

Realizza video. Crea. Ispira.

* La versione gratuita di Movavi Video Editor ha le seguenti restrizioni: periodo di prova di 7 giorni, filigrana sui video di output e, se stai salvando un progetto come file audio, la possibilità di salvare solo la metà della lunghezza dell'audio.

Domande?

Se non riesci a trovare la risposta alla tua domanda, non esitare a contattare il nostro team di supporto.

Registrati per essere informato su novità e offerte speciali