Movavi Video Editor

  • Ritagliare, tagliare, ritagliare e ruotare i video

  • Applicare effetti visivi

  • Aggiungere titoli, adesivi e transizioni

Marco Brogiato A cura di Marco Brogiato

Requisiti critici e il miglior formato video per YouTube

Siete stanchi che i vostri video vengano rifiutati su YouTube? Allora prendetevi un minuto per controllare questi requisiti critici e il miglior formato video di YouTube indicato dal supporto di YouTube per caricare i video senza problemi.

Sono cambiate molte cose. In passato, YouTube supportava solo una manciata di formati video e gli utenti potevano caricare un massimo di 100 MB. Fortunatamente, sono stati apportati diversi aggiornamenti alla piattaforma. Ora gli utenti possono caricare fino a 128 GB di video, purché abbiano un account verificato.

Con questi aggiornamenti sono stati introdotti alcuni requisiti fondamentali necessari per un'esperienza senza problemi sulla piattaforma.

In questa guida al formato dei video di YouTube, abbiamo esaminato da vicino tutto ciò che serve per ottenere il meglio dai vostri caricamenti su YouTube. Buona lettura!

Requisiti critici consigliati per il caricamento di video su YouTube

Il modo migliore per evitare la frustrazione derivante dal ripetuto rifiuto del caricamento di un video è quello di attenersi rigorosamente alle linee guida stabilite dalla piattaforma. Per un'esperienza video ottimale, YouTube ottimizza ogni video caricato per la riproduzione online. A tal fine, è necessario rispettare alcuni requisiti. Questi includono:

  • Formato video: Questo è il più importante di tutti. Il formato del video è essenziale per garantire che il caricamento del video venga accettato. Sebbene l'MP4 sia considerato il formato migliore per YouTube, gli utenti possono caricare video salvati in uno degli altri 8 formati supportati: FLV, MOV, AVI, 3GPP, MPEG4, WebM, MPEGS e WMV.

  • Frequenza dei fotogrammi: Può sembrare insignificante, ma la frequenza dei fotogrammi del vostro video può renderlo o meno efficace. Una buona qualità video richiede una frequenza di fotogrammi di 30 fotogrammi al secondo (fps) o superiore. È possibile scegliere di utilizzare fino a 60 fps, ma la differenza potrebbe non essere evidente. Tuttavia, è consigliabile utilizzare una frequenza di fotogrammi non inferiore a 30 fps per i propri video.

  • Risoluzione: La risoluzione del video è essenziale perché determina la qualità di visualizzazione del video sui dispositivi di ricerca. Per questo motivo YouTube consiglia rigorosamente agli YouTuber di attenersi ai video in HD. I video registrati in HD utilizzano una risoluzione di 1080p, che offre una riproduzione di qualità indipendentemente dal dispositivo utilizzato. Le risoluzioni basse, come quelle presenti nella maggior parte delle fotocamere dei telefoni, riducono la qualità e possono apparire ridicole su schermi di grandi dimensioni.

  • Dimensione dei file: Oggi gli YouTuber con account verificati possono caricare video fino a 128 GB. Nonostante l'enorme libertà concessa, è consigliabile non caricare video di dimensioni superiori a 20 GB. I compressori video sono utili quando è necessario comprimere file di grandi dimensioni. Potrebbe essere necessario utilizzarne uno se le dimensioni del video sono superiori a 20 GB.

  • Codec: I codec generalmente accettati per i video di YouTube sono H.264, MPEG-4 e MPEG-2. La maggior parte dei video moderni è impostata su questi codec. La maggior parte dei video moderni è impostata su questi codec predefiniti, quindi non è necessario preoccuparsi più di tanto. Tuttavia, assicuratevi che il vostro video sia stato realizzato con uno dei codec accettabili.

  • Rapporto d'aspetto: Per garantire che il video venga visualizzato senza quelle fastidiose barre nere, YouTube consiglia agli utenti di utilizzare un rapporto di aspetto 16:9 durante la registrazione dei video. La piattaforma ha anche permesso agli utenti di utilizzare lo stile verticale [con rapporto 9:16] senza dover fare i conti con le barre nere.

8 Formati di caricamento compatibili con YouTube

Diamo un'occhiata ad alcune estensioni di file video molto diffuse e impariamo a conoscerne l'uso, esaminando e spiegando le loro differenze.

MP4

MP4, abbreviazione di MPEG-4 part 14, è uno dei tanti formati di file creati dal Moving Picture Experts Group (MPEG). È stato concepito come un aggiornamento dell'MP3 e serve sicuramente a questo scopo. Questo formato video generico comprime i video utilizzando la codifica MPEG-4 ed è ampiamente supportato da qualsiasi lettore video nativo. Ciò che distingue l'MP4 è la sua capacità di mantenere la massima qualità possibile anche con file di dimensioni relativamente ridotte. Possiede la migliore qualità rispetto a qualsiasi altro formato video e non richiede file di grandi dimensioni come AVI. Questo lo rende il miglior formato video per il caricamento su YouTube.

3GPP

Questo formato video, denominato 3rd Generation Partnership Project (3GGP), è ampiamente conosciuto per la sua eccellente qualità in una varietà di dispositivi. Il 3GGP condivide alcune analogie con l'MP4 ed entrambi sono stati progettati per implementare la compressione MPEG-4. I video salvati nei formati 3GPP sono memorizzati come flussi video in H.263 o MPEG-4 parte 2/10 e possono essere riprodotti praticamente su tutti i dispositivi mobili attuali, compresi i telefoni cellulari 3G, 2G e 4G. Pertanto, non è necessario preoccuparsi della conversione quando si utilizza questo formato.

MOV

Il varistore a ossido metallico (MOV) è oggi uno dei migliori formati di caricamento su YouTube. Il formato video è nato sotto l'egida di Apple Computer. È stato progettato esclusivamente per il QuickTime Player di Apple per salvare video e audio. Tuttavia, è compatibile anche con altri sistemi operativi come Windows e Mac. Questo contenitore multimediale contiene la codifica MPEG-4 come MP4 e 3GPP. Tuttavia, è il migliore con QuickTime Player, il che rappresenta uno svantaggio rispetto a MP4 e 3GPP.

FLV

Il formato Flash Video (FLV) è generalmente accettato dalla maggior parte delle piattaforme online grazie all'ampia gamma di lettori video Flash. Questo formato video viene codificato con il software Adobe Flash, che rende possibile la riproduzione di file FLV attraverso Adobe Flash Player e i plugin del browser web. L'elenco si allunga ulteriormente con i software di terze parti, che hanno spazio anche per questo formato video. Questa qualità eccezionale lo rende la scelta ideale per la maggior parte degli YouTuber. Almeno, si è sicuri che i cercatori possano riprodurre il video direttamente dal loro desktop. Tuttavia, è importante notare che la maggior parte dei dispositivi mobili, compreso iOS di Apple, non supporta i file FLV.

MPEGS

Gli MPEGS sono costituiti da MPEG 1 e MPEG 2. Questi formati di file sono stati sviluppati dal Moving Picture Experts Group (MPEG) per contribuire a regolamentare gli standard di compressione e trasmissione dei dati. Entrambi utilizzano la compressione con perdita, in cui i file vengono compressi in piccoli bit per poter essere facilmente trasmessi e poi decompressi per riacquistare la qualità iniziale. Questo li distingue dalla massa, in quanto sono in grado di mantenere un'alta qualità con file di dimensioni ridotte. Sono inoltre supportati da un'ampia gamma di dispositivi e browser web.

WMV

Questo formato di file è in qualche modo escluso dalla tabella dei formati video, in quanto è stato inizialmente creato per soddisfare solo gli streamer video. Windows Media Video (WMV) è stato sviluppato da Microsoft per lo streaming di video online, ma in seguito è stato aggiornato per servire come formato video. Nonostante l'aggiornamento, questo formato di file ha un grosso svantaggio che lo relega in fondo alla catena alimentare. Come contenitore multimediale, WMV comprime in genere i video in modo eccessivo, fornendo così dimensioni ridotte ma una qualità video molto bassa. Pertanto, non è ideale per YouTube, ma può essere caricato sulla piattaforma. Questo formato di file è oggi utilizzato soprattutto per la messaggistica e-mail.

AVI

Audio Video Interleave (AVI) è uno dei formati video più vecchi del pianeta. Creato da Microsoft diversi anni fa, questo formato video è probabilmente uno dei formati video più preferiti oggi. Il suo vantaggio principale rispetto alla maggior parte dei formati è che utilizza una minore compressione. Con AVI, potete essere certi di visualizzare i vostri video ad alta qualità, ma richiede un'enorme quantità di file. A differenza del formato video MP4, i file vengono solitamente salvati con dimensioni elevate per mantenere l'alta qualità prodotta. Ciononostante, è possibile scegliere questo formato perché funziona perfettamente con la maggior parte dei dispositivi e dei sistemi operativi, ad esempio Mac, Linux e Microsoft.

WebM

WebM è un formato video sviluppato da Google per accelerare lo streaming semplice sul web. Questo tipo di formato video è incentrato sulla fornitura di una compressione video aperta e royalty-free di alto livello per i moderni video HTML. WebM è stato progettato sulla base di un profilo di Matroska. Pertanto, il contenitore ospita un video VP8 e flussi audio Vorbis. È un'ottima opzione per lo streaming di video sul web, ma può anche essere utilizzata per salvare i file. Tali file possono essere riprodotti con lettori multimediali come 5KPlayer e browser supportati come Opera, Mozilla Firefox e Google Chrome.

Caricare video su YouTube può essere una sfida per i neofiti che devono ancora familiarizzare con le regole della piattaforma. Ci sono requisiti specifici che devono essere soddisfatti, tra cui l'utilizzo del miglior formato video di YouTube. Assicuratevi di cercare un dispositivo in grado di esportare i file in uno dei formati video citati.

Per creare o modificare video, provate Fastreel by Movavi. È un pratico strumento online che consente di creare nuovi video in pochissimo tempo grazie a modelli istantanei.

Fastreel by Movavi

Editor video online per realizzare facilmente video istantanei

Domande?

Se non riesci a trovare la risposta alla tua domanda, non esitare a contattare il nostro team di supporto.

Registrati per essere informato su novità e offerte speciali