Volete aggiungere i sottotitoli a un video MKV?

Prova Movavi Video Converter!

  • Conversione fulminea
  • Elaborazione di file in batch: qualsiasi numero, qualsiasi dimensione
  • Nessuna perdita di qualità, anche con i video 4K
  • Facile editing e compressione

Scaricate il programma e seguite queste istruzioni

Facendo clic sul pulsante, si scarica la versione gratuita di Movavi Video Converter.*

Come aggiungere i sottotitoli a un video MKV

Marco Brogiato A cura di Marco Brogiato

Chi preferisce guardare i film nella loro forma originale spesso usa i sottotitoli. È molto più facile capire di cosa parlano i personaggi se si possono leggere le loro battute. I sottotitoli sono solitamente memorizzati in formato SRT e possono essere codificati nel video. Se un video non contiene sottotitoli, è possibile scaricare sottotitoli esterni e aggiungere un file .srt al filmato.

I sottotitoli sono utili in molte situazioni diverse:

Volete praticare una lingua straniera

Uno dei modi più divertenti per esercitare le proprie conoscenze linguistiche è guardare un film in lingua originale. I sottotitoli vi aiuteranno a capire cosa dicono gli attori e potrete trovare facilmente nuove parole nel dizionario, perché potrete vedere come sono scritte.

Vuoi guardare un film che non è stato tradotto

Fare una traduzione fuori campo o doppiare un film è costoso e richiede tempo, quindi alcuni film potrebbero non essere disponibili nella vostra lingua. In questo caso, si possono usare i sottotitoli che mostrano la traduzione.

Si desidera ascoltare la traccia audio originale

L'inserimento dei sottotitoli può essere utile se si preferisce ascoltare la traccia audio originale piuttosto che il doppiaggio. In questo modo, si può ascoltare il dialogo originale e leggere la traduzione sotto forma di sottotitoli.

Se volete aggiungere i sottotitoli a un video MKV, avete bisogno di un software speciale in grado di unire permanentemente un video con i sottotitoli. Provate Movavi Video Converter: vi permette di aggiungere sottotitoli a un video e di modificarli.

Come aggiungere i sottotitoli a un file video MKV

Con Movavi Video Converter potete aggiungere facilmente i sottotitoli ai vostri video. Se non avete scaricato i sottotitoli, potete cercarli online direttamente dall'applicazione. Scaricate Movavi Video Converter per Windows o Mac e seguite questi semplici passaggi per aggiungere SRT a MKV.

Passo 1. Installare ed eseguire il programma

Scaricare il file sul computer, avviarlo e seguire le istruzioni di installazione. Eseguire il convertitore facendo doppio clic sull'icona.

Passo 2. Aggiungere il video MKV

Ora è necessario importare un video nel programma. Premete Aggiungi media nell'angolo superiore sinistro dell'applicazione e selezionate Aggiungi video. Scegliere il video desiderato e fare clic su Apri.

Passo 3. Selezionare MKV come formato di uscita

Nella fila di schede sottostanti, fare clic su Video. Quindi fare clic su MKV e selezionare la preimpostazione desiderata.

Passo 4. Selezionare i sottotitoli

Fare clic su Nessun sottotitolo e premere Aggiungi. Se il file con i sottotitoli è presente sul computer, scegliere Scegli file e selezionare i sottotitoli da aggiungere.

Se non si dispone ancora dei sottotitoli del film, scegliere Cerca online. Il nome del file appare automaticamente nel campo di ricerca. Se è diverso dal titolo del film, deselezionare il campo e digitare il nome appropriato. È anche possibile scegliere la lingua dei sottotitoli. A questo punto, fare clic su Cerca. Il programma mostrerà un elenco di sottotitoli tra cui scegliere. Selezionare il file desiderato e fare clic su Scarica e Aggiungi.

Ora i sottotitoli sono codificati nel filmato e non possono essere disattivati. Se si desidera avere la possibilità di disattivare i sottotitoli, fare clic su Sottotitoli e scegliere Tutte le tracce dei sottotitoli.

Passo 5. Aggiungere SRT a MKV

Fare clic su Salva in nella parte inferiore della finestra del programma e scegliere la cartella di destinazione. Premere Convert per unire l'SRT con il filmato MKV.

Questo è tutto ciò che serve per aggiungere sottotitoli a un film! Oltre ad aggiungere sottotitoli, Movavi Video Converter consente di convertire oltre 180 formati multimediali e di modificare i video. L'applicazione include anche strumenti avanzati per la modifica dei sottotitoli: continuate a leggere per saperne di più.

Come modificare i sottotitoli MKV

Avere i sottotitoli in un film è molto utile. Ma i sottotitoli non sono sempre perfetti: potrebbero essere di una dimensione o di un colore inadeguato, il che potrebbe rovinare l'esperienza. È difficile godersi un film se i sottotitoli sono troppo piccoli per essere letti facilmente. E naturalmente è estremamente fastidioso se il testo non appare al momento giusto. Fortunatamente, tutti questi problemi possono essere facilmente risolti con un editor di sottotitoli MKV. Provate Movavi Video Converter: potete usarlo non solo per aggiungere sottotitoli a un film, ma anche per modificarli. La guida che segue descrive come modificare i sottotitoli MKV.

Passo 1. Installare e lanciare il convertitore

Scaricare il file e avviarlo. Seguire quindi le istruzioni di installazione ed eseguire il programma.

Passo 2. Aggiungere il video al programma

Cliccare su Aggiungi media e selezionare Aggiungi video. Selezionare il video necessario e fare clic su Apri.

Passo 3. Selezionare MKV come formato di destinazione

Aprire la scheda Video, selezionare MKV e scegliere la preimpostazione desiderata dall'elenco.

Passo 4. Aggiungere i sottotitoli

Per unire MKV con sottotitoli, fare clic sul pulsante Modifica.

Nella nuova finestra, selezionare la scheda Sottotitoli e premere Aggiungi. Se si dispone di un file .srt sul computer, fare clic su Scegli file e selezionare i sottotitoli.

Se non si dispone del file di sottotitoli necessario, scegliere Cerca online e fare clic su Cerca. Scegliere il file dei sottotitoli dall'elenco visualizzato nella finestra di dialogo e fare clic su Scarica e aggiungi.

Passo 5. Modificare l'aspetto dei sottotitoli

Per modificare il font, fare clic sul pulsante Impostazioni font. Nella finestra che si apre, è possibile scegliere un altro font dall'elenco della colonna Font. Nella colonna Stile carattere è possibile scegliere l'opzione appropriata per rendere il testo in grassetto o in corsivo. Se si desidera rendere i sottotitoli più grandi o più piccoli, scegliere il valore adatto dalla colonna Dimensione. Premere OK in fondo alla finestra di dialogo.

Per modificare la posizione dei sottotitoli sullo schermo, accedere alla sezione Posizione e aprire l'elenco a discesa. È possibile posizionare i sottotitoli al centro, in alto o in basso dello schermo, nonché spostarli a destra o a sinistra. Selezionare l'opzione che si preferisce.

Passo 6. Regolare la sincronizzazione

A volte i sottotitoli non sono sincronizzati con il parlato e appaiono prima o dopo di quanto dovrebbero. Per risolvere il problema, modificare il valore nell'area Sincronizzazione. Se i sottotitoli sono in ritardo, fare clic sulla freccia inferiore; se appaiono troppo presto, fare clic sulla freccia superiore e impostare il valore appropriato.

Passo 7. Applicare le modifiche

Una volta apportate tutte le modifiche necessarie, fare clic su Applica. Quindi, fare clic su Fine per chiudere la finestra di modifica.

Passo 8. Salvare il risultato

Fare clic su Salva in e scegliere la cartella in cui salvare il video. Premere su Converti e attendere il completamento del processo.

Registrati per essere informato su novità e offerte speciali